Cerca nel quotidiano:


Niente da fare per gli Etruschi contro Lucca

Lunedì 20 Febbraio 2017 — 17:52

Mediagallery

Nella sua prima (dura) trasferta del 2017, la Fulgida Etruschi Livorno non è riuscita a ribaltare il pronostico sfavorevole. I verde-amaranto, sul campo dell’Acquedotto, contro i padroni di casa del Lucca, hanno ceduto 31-0 (5 mete a 0). I rossoneri padroni di casa, con i cinque punti raccolti (successo e bonus/attacco) consolidano la terza piazza in classifica, mentre la Fulgida (che non ha ottenuto punti) resta penultima e vede allontanarsi la zona centrale della graduatoria (il Bellaria Pontedera ed il Gispi Prato hanno sfruttato il turno casalingo ed hanno vinto rispettivamente con Sieci e Mugello). Riposo per il fanalino di coda Cortona.

Lucca ha legittimato il successo, ma le dimensioni del punteggio puniscono oltremisura i labronici. Pesante, nell’economia della partita, l’assegnazione di due mete, giunte nei primissimi giri di lancetta, in realtà viziate da infrazioni. Due mete (condite con una trasformazione) che hanno ben presto consentito ai locali di issarsi sul 12-0 e che hanno innervosito (più del lecito) gli ospiti. Lucca ha poi sfruttato il peso e l’organizzazione della propria solida mischia per allungare (17-0 all’intervallo). Nella ripresa, i livornesi sono parsi caparbi, ma talvolta si sono persi in modo eccessivo in inutili polemiche con l’arbitro. I rossoneri di casa hanno dapprima realizzato la meta bonus, per poi fissare il risultato conclusivo sul 31-0. Non era certo quella di Lucca la gara giusta dove cercare il primo successo lontano dal fortino amico del ‘Tamberi’. Nel prossimo turno, il 5 marzo, i verde-amaranto ospiteranno i Medicei ‘C’.
Lo schieramento utilizzato da Daniele Conflitto a Lucca: Maraviglia; Bonomo (20′ st Brozzi), Amadori, De Libero, Brilli; Perciavalle, Sanacore (1′ st Capobianchi); Gracci, Chiarugi (20′ st Petrantoni), Giordano; Bonuccelli A., Bonuccelli F.; Consani (17′ st Ghiozzi), Borella, Trinca (17′ st De Robertis).

Questa la situazione dopo la terza giornata del girone di ritorno della C2 toscana, raggruppamento 1 (fra parentesi le gare effettivamente giocate): Rufus San Vincenzo (11) 46 p.; I Medicei Firenze ‘C’ (11) 40; Lucca (11) 37; Sieci* (11) 31; Mugello (11) 26; Bellaria* (11) 18; Gispi Prato (10) 17; Fulgida Etruschi Livorno (10) 11; Cortona** (10) 2. *Sieci e Bellaria scontano 4 punti di penalizzazione. **Cortona sconta 8 punti di penalizzazione.

Riproduzione riservata ©