Cerca nel quotidiano:


Oltre 200 bagnanti al Tuffo di Capodanno tra Tre Ponti e Gabbiano

Grande partecipazione per il tradizionale bagno in mare del 1° gennaio. Le foto e il video

Martedì 1 Gennaio 2019 — 15:01

Mediagallery

Consueto appuntamento per gli amanti del mare d’inverno per il 1° gennaio alla Rotonda di Ardenza e ai Tre Ponti. In tantissimi hanno risposto presente ai due appelli per il benaugurante Tuffo di Capodanno (clicca sul link in fondo all’articolo per consultare la fotogallery e il video del tuffo). Sono stati 240 in tutto per la precisione i bagnanti del primo giorno del 2019 suddivisi tra i due i ritrovi ufficiali: quello sulla spiaggia dei Tre Ponti degli “Amici del Mare” capitanati da Roberto Onorati (135 i tuffatori a registro) e quello al Gabbiano per “Gli Amici del Gabbiano” (102 i bagnanti sulla lista) dove, ad organizzare il tuffo, sono stati  Alessandro Silvestri insieme a Fabio Pannocchia, Roberto Niccolai, Massimo Volpi e Alberto Silvestri. L’orario del ritrovo è stato per tutti lo stesso: alle 11 approfittando di un clima gradevole e mite con temperature comprese tra i 12 e i 14 gradi. Tanti i curiosi e gli spettatori che non hanno mancato di documentare il tuffo con i propri smartphone applaudendo l’iniziativa dei più coraggiosi.
“L’auspicio è che i due gruppi si riuniscano, perché siamo tutti livornesi, belli, generosi e dobbiamo stare insieme – ha spiegato il presidente di Avis Comunale Livorno Matteo Bagnoli presente con lo stand dell’associazione sulla spiaggia dei Tre Ponti – La giornata è stata comunque molto positiva, il sole ci ha scaldato e la temperatura dell’acqua non era proibitiva. Ci auguriamo che il 2019 di Avis possa essere positivo, invertendo, nonostante le 9mila donazioni del 2018, il trend negativo sulle donazioni di plasma. Iniziamo a spingere questo messaggio fin da subito, rivolgendoci a tutti con il nostro messaggio: donare plasma e sangue è figo, iniziamo a farlo subito in questo 2019″.
In occasione del tuffo ha completato il suo personale “triplete” anche padre Gabriele Bezzi. Dopo l’ultima donazione pochi giorni fa, la partecipazione il 31 dicembre alla corsa a sostegno di Caritas Baby Hospital di Betlemme, il parroco ha fatto tris tuffandosi protetto solo da un cappellino natalizio e una maglia di Avis.
In allegato, qui in fondo all’articolo, la lista dei tuffatori del Gabbiano e quella degli Amici de Mare.

Riproduzione riservata ©

34 commenti

 
  1. # Paola

    Tanto per dire……con tanti problemi che ci sono stiamo a guardare dove è nato?
    il bello sarebbe per un giorno unire e riportare a Livorno una tradizione.

    1. # 0586

      Come se a a Siena fai andare d’accordo due contrade nemiche….le tradizioni si rispettano Paola!

      1. # u8go nogarinINO sono otto

        e te ti paragoni con Siena?

        1. # luca

          Grande ugo8…sempre presente h24 su tutti i commenti.

    2. # quaspale

      A Siena c’è competizione. Soldi in ballo… A Livorno si fa un tuffo senza altri fini…Non mi sembra un paragone azzeccato

  2. # Fabio

    Boia un problemone grande, io proclamerei uno sciopero generale.

  3. # Emanuele

    Ora….potevo capire se un gruppo di livornesi era in Puglia, ma così!!!!

  4. # Emanuele

    Cioè…hanno ragione gli Amici del Gabbiano 😎

    1. # u8go nogarinINO sono otto

      cioe hanno ragione…….mah

  5. # Dubbioso

    “…..un vero e proprio salottino sul mare grazie alle statue dell’Isola di Pasqua, al murale dipinto da poco….” ecco proprio quello che In quel luogo storico non dovrebbe esserci!

  6. # cincinnato

    il 1° di gennaio, salvo imprevisti, farò la mia nuotata che, spero, sarà come negli anni passati. la prima di una lunga serie inaugurata diversi decenni or sono. Come gli anni passati sarà una nuotata lontana da folle chiassose amanti assai dell’apparire e ben poco del mare invernale con i suoi suoni rilassanti ed armoniosi. Quei suoni che quei poveretti non potranno mai udire

  7. # siamo sempre i soliti

    Cosa c’è di strano noi livornesi siamo fatti cosi in tutto
    Proviamo a farglielo capire noi cittadini saltando tutti e due gli appuntamenti.
    Buon Anno?!

  8. # Paolo

    bei tempi gli anni ’60!!!!!!!!!!!!

  9. # Marco Luschi

    E poi si parla di Europa unita mah!

  10. # u8go nogarinINO sono otto

    ma ci rendiamo conto di cosa si parla?????

  11. # SCARPANTIBVS

    Siamo toscani, e la fazione c’è l’abbiamo ner sangue.
    Magari in Germania si tuffavano tutti insieme, ma qui siamo a Livorno.
    E poi la rivalità se è sportiva e cavalleresca va anche bene.
    Buon 2019 a tutti!

  12. # Etrusco

    A prescindere dalle diatribe, in occasione di questo annuale evento l’amministrazione comunale potrebbe ripulire la spiaggia dei 3 ponti da tutte quelle alghe e dare un aspetto migliore della nostra città all’Italia che ci guarda alla tv.

    1. # ercole labrone

      L’Italia che ci guarda????

    2. # Liburnico

      …ma chi vuoi che ci guardi…

    3. # fabio

      se il comune ripulisce d’inverno la spiaggia poi d’estate il mare è arrivato all’ardenza… le alghe sono una protezione della spiaggia contro le mareggiate invernali

  13. # paola

    Siena è IL PALIO qui è una tradizione beneaugurante……..e bravo Cincinnato facessero tutti così.

  14. # Pina bellato

    …..Ma chi se ne frega da dove si tuffano…..!!!! Buon anno

  15. # ettoro

    Cosa si fa per fare una foto sul giornale e ora su Internet! Ognuno é meglio che si gestisca come vuole. Meglio chi fa da se e sta zitto. D’altra parte non siamo tutti uguali e sono anche occasione per passare il tempo

  16. # Elio

    Divisione assurda, si sta parlando del nulla anzi di una chiusura mentale degna del Medioevo, a parte che fare il tuffo per farsi vedere sui social e in tv nn ha senso perché perde il vero significato del tuffo e comunque questi gruppi altri che amici del mare e amici del gabbiano..non riescono ad essere amici tra loro per condividere un tuffo direi di ribattezzassi Amici di nessuno. Auguri e che il nuovo anno porti un’apertura mentale a tutti.

  17. # ElMoroSchietto

    Al di la delle battute che ognuno possa fare a me personalmente piace questa prova di coraggio perché mi viene i brividi solo a vederli in costume osservati da svariate persone dalla spalletta, in cappotto. Brrrravi!!!

  18. # Mitch

    E noi si era in 8 al boccale… tra AMICI veri e parenti. Senza questa assurda divisione che mi ha allontanato dai 3 ponti dove sempre andavo.Comunque qui fori di qui e all’estero il tuffo di capodanno è iniziativa nata e sempre organizzata dal Grande Roberto Onorati.

  19. # Stella

    Concordo in pieno!!… Comunque, mi sembrano matti tutti quanti allo stesso modo!!🤣

  20. # adriano

    la manifestazione è carina e tradizionale per livorno ma questa divisione la trovo veramente infantile han fatto bene quelli che son andati ai sassi piatti a fare il bagno da soli, e lì la temperatura dell’acqua è veramente fredda

  21. # Ciuco74

    Evvaiih di antibiotici per tutti!…

  22. # Marco

    POVERA LIVORNO DE!

  23. # piero

    a viareggio 610 …… e noi si fa tanto puzzo….come sempre …..

  24. # VOLTONE

    scusate ma siamo livornesi e nel bene e nel male si fa come ci pare ( o almeno ci sembra ). Il primo dell’ anno alle 11 ero al gabbiano con relativa giornata di sole e mare alla livornese, ho passato un’ oretta spensierata oserei dire esagerata ho fatto due chiacchiere, ho comprato la maglietta del tuffo di capodanno, ho bevuto una cioccolata calda aggratis e me ne sono andato, il prossimo anno se posso ci ritorno e forse mi informo x bagnarmi anch’io . SEMPRE FORZA LIVORNO E FORZA LIVORNESI

  25. # Dep

    A rimini 1200, quelli si che son compagni!!!

  26. # VOLTONE

    sig. ” Dep” e allora ? SEMPRE FORZA LIVORNO