Cerca nel quotidiano:


Ossessioni alla TST Art Gallery. Serata per ricordare Jeanne Hébuterne

Prima della presentazione un evento collaterale a “Ossessioni”: alle ore 16 sarà aperta la casa Modigliani di via Roma 

Lunedì 25 Settembre 2017 — 10:35

Mediagallery

Venerdì 29 settembre (ore 18) alla TST Art Gallery (corso Amedeo 196) un evento dal titolo “Ossessioni” in cui arte fotografica e letteratura convergono: in mezzo agli scatti di Stefano Tommasi -che ha immortalato le vecchie mura dell’ex manicomio di Volterra intrise di sofferenza, agonia e tormento e che presenterà insieme ad un progetto fotografico sull’autoritratto- si svolgerà la presentazione del libro “Amedeo, je t’aime” (Mondadori Electa edizioni) della scrittrice Francesca Diotallevi (intervistata dalla scrittrice e giornalista Sandra Mazzinghi) che giungerà per la prima volta a Livorno a presentare la storia di Jeanne Hébuterne, proprio a due passi dalla casa natale di Modigliani. Verranno letti alcuni brani del romanzo: l’attrice Paola Pasqui è la voce di Jeanne.
La mostra fotografica “Ossessioni” di Stefano Tommasi è visitabile in galleria fino al 2 novembre con i seguenti orari (dal lunedì a venerdì ore 9-12,30 e 15-19, chiuso il mercoledì pomeriggio). Ingresso gratuito. L’evento è stato ideato e curato da TST Art Gallery ed ha il patrocinio gratuito del Comune di Livorno, oltre al Riconoscimento FIAF M107/2017.

La storia del romanzo si incentra su una parte della vita di Jeanne Hébuterne, dal 1917 al 1920, periodo in cui ha una storia d’amore con il grande Amedeo Modigliani colui che sarà il compagno della sua vita. Un omaggio in memoria di una talentuosa pittrice che fa capolino solo nelle biografie di Amedeo Modigliani e che per lui ha sacrificato la vita, gettandosi dal quinto piano della casa dei genitori a poco più di 24 ore dalla morte del grande artista nato a Livorno. Era incinta di nove mesi del secondo figlio di Amedeo.

Prima della presentazione un evento collaterale a “Ossessioni”: alle ore 16 sarà aperta la casa Modigliani di via Roma dove con una visita guidata gratuita a cura di Amaranta Servizi di Gilda Vigoni, i protagonisti dell’evento potranno calarsi nelle atmosfere dell’epoca. La visita guidata è aperta al pubblico (massimo per 25 persone).

Alle ore 18, alla TST Art Gallery, verrà offerto ai presenti il cioccolatino “Il sogno di Dedo” della Cioccolateria Assolo e qui si svolgerà il clou dell’evento: la presentazione del libro e l’inaugurazione della mostra fotografica. Seguirà un brindisi e un momento conviviale con il fotografo Tommasi e la scrittrice Diotallevi. Seguirà una cena con gli autori.

Il programma “Ossessioni” proseguirà sabato 30 settembre: alle ore 11.30 è organizzato un giro in battello sui canali medicei (partenza da Scali Finocchietti) a cura di Itinera. Sul battello saranno presenti Francesca Diotallevi, Stefano Tommasi e il pubblico che vorrà partecipare.

La visita alla casa natale di Modigliani, la cena con gli autori e il tour in battello sono su prenotazione (cell. 348/8014120).

Riproduzione riservata ©