Cerca nel quotidiano:


In piazza Attias installata la “V” di Breschi. Sarà dipinta di blu

La V non è ancora terminata. I suoi bracci saranno allungati di altri tre metri per un totale di sei metri di altezza di installazione che si fonderà con lo scenario naturalistico sullo sfondo

Venerdì 11 Agosto 2017 — 11:44

Mediagallery

di Giacomo Niccolini

Proseguono a gonfie vele i lavori di ristrutturazione e restyling della seconda parte di piazza Attias quella che si affaccia su piazza della Vittoria per intenderci (clicca sul link in fondo all’articolo per consultare le immagini all’interno della fotogallery).
E proprio dal nome della “sorella” alberata ecco l’omaggio dell’artista Fabrizio Breschi: la “V” di Vittoria intrecciata con una piccola “v” capovolta che, per un gioco di sguardi e prospettive geometriche, può sembrare una “m” di Magenta, storico nome della piazza dove sorge la chiesa Santa Maria del Soccorso. I lavori di messa in opera sono stati resi possibile grazie all’intervento della ditta Bettarini arrivata sul luogo con una gru che ha trasportato e messo in posa le due parti della struttura.
Sul luogo, la mattina di venerdì 11 agosto, l’architetto Luca Barsotti, l’assessore Alessandro Aurigi e lo stesso artista intervenuto di persona prima di ritornare a New York dove il 16 agosto inaugurerà una mostra proprio sul fiume Hudson.

FABRIZIO BRESCHI PRESENTE DURANTE L’INSTALLAZIONE DELLA SUA OPERA D’ARTE IN PIAZZA ATTIAS

Un artista di fama internazionale che, dopo Spagnoli che ha lasciato il suo contributo con l’ormai famosa “A”, omaggerà la piazza con questa sua creazione stilistica in pieno stile “breschiano”.
La V intrecciata sarà dipinta poi di un colore blu, il “Blu Breschi” appunto, una tonalità di colore che ha preso il nome proprio dal suo ideatore.
La V che vediamo appena installata non è ancora quindi terminata. I suoi bracci saranno allungati di altri tre metri per un totale di sei metri di altezza di installazione che si fonderà con lo scenario naturalistico sullo sfondo mischiato alla modernità dei palazzi intorno.
L’inaugurazione è prevista per fine ottobre-inizi di novembre quando sarà terminata anche la pavimentazione della piazza e gli arredi urbani previsti dal progetto iniziale.
Soddisfatto l’assessore all’urbanistica Alessandro Aurigi che ha commentato a caldo: “Sono assolutamente favorevole all’installazione nelle piazze di opere d’arte e non vedo l’ora di poterla inaugurare. Anche il murale alle nostre spalle ha un bellissimo senso. Ci sono per lo meno altri dieci edifici in città su cui poter realizzare una cosa simile e sarebbe bellissimo poter fare un tour dei murales cittadini da proporre ai turisti”.

Riproduzione riservata ©

47 commenti

 
  1. # Paolo Marconi

    Grande artista livornese…professore dell’accademia di Brera….ben vengono opere di certi artisti nelle piazze di Livorno molto meglio della statua del marinaio in fondo all’accademia recuperata da una tomba del cimitero dei lupi e restaurata

    1. # Giacomo

      Parti bene e finisci male… comunque sia prima del marinaio lì c’era il nulla, un triangolino d’erba spesso orinatoio per cani, ed ora – recuperata quanto ti pare – ma c’è una statua con un significato e dell’illuminazione. Mi è già capitato di vedere dei turisti farsi delle foto con la statua sul fondo. Inoltre statua e basamento sono stati pagati se non ricordo male dall’associazione marinai d’italia, quindi neanche un euro sulle tasche dei contribuenti. A volte sparare veleno sembra liberatorio ma non è molto costruttivo.

    2. # sgarbi

      Meno male che a Livorno abbiamo critici d’arte di spessore come lei che ci spiegano cosa è bello e cosa no….

      ps. Magari prima di scrivere si documenti meglio e scoprirà con indubbio stupore che la statua del marinaio è stata finanziata e quindi non è costata niente alla collettività

    3. # Luca

      Marinaio … opera volura ed interamente finanziata da privati (Associazione Nazionale Marinai d’Italia). Per il resto forse sarebbe meglio conoscere più a fondo le cose.

    4. # guglielmo

      Con un cognome così famoso ha preso un bel granchio ! La statua del Marinaio non è costata un centesimo alla città !

    5. # Mah?

      Il bello della democrazia e dare voce e libero sfogo anche a commenti come quello sopra… o forse è il brutto?
      Che squallore.

    6. # luca

      al comune è costata zero euro……

    7. # Mauro B.

      Onore e Rispetto ai Marinai, ai Militari ed alle Forze dell’Ordine. Grazie a loro abbiamo la Democrazia in Italia.

      1. # Nando

        Ahhahahaahaahahaahhaahhhaah…..

    8. # old pine

      Spiacente di intromettermi nel suo intervento e non lo avrei fatto, se non avesse coinvolto nel panorama lattoneria e tubismo dell’Attis La statua marmorea del Marinaio. Taluni si sorprendono perché i turisti si trattengono con i loro selfies davanti la statua del marinaio. E’ evidente che la statua al Marinaio, qualunque sia la sua provenienza, è subito riconosciuta come un’opera d’arte, quindi, opera di un’artista, di un maestro. Di chi ha plasmato, scalpello e martello, un blocco marmoreo bianco come la divisa estiva della M.M.;’ l’ignoto’ artista ha dimostrato quale distanza esiste fra un’artista ed un committente di carpenteria, qualunque somme siano state pagate. Ben venga che le amministrazioni comunali arricchiscano la città di ‘opere’ firmate da livornesi, lo condivido come linea di pensiero e moderno novativo orgoglio cittadino, pensando anche- dato che sono vecchio- a tanti amici in cantiere che tutti i giorni costruivano opere d’arte come una nave senza la pretesa di essere artisti di valore. A proposito, a quando un monumento a cantierotti e portuali di Livorno? Che il dr.Aurigi sia favorevole alla piantumazione di opere d’arte nelle piazze se sono come l’Attias, poco danno, anzi l’ambientazione meno lesiva per la città è proprio quella. Complimenti anche da me.

  2. # Ercole Labrone

    Ora brontolate anche di questa via

  3. # adriano

    altri soldi sprecati

  4. # Sandokan

    boia… bella!!!

  5. # kamui

    ci facessero una piazza decente intorno, avrebbe anche più senso… ora come ora è un po’ come la cravatta al maiale…

    1. # Avete ragione voi

      ?

  6. # Giulio

    Ma io non ho capito….ma vogliono riempire la città di lettere nemmeno fossero le parole crociate ???? Possibile che non esista altra forma d’arte che questa roba qua ? Non siamo mica a nova iorche qui.

    1. # Giovana

      Caro Giulio hai ragionissima infatti il Breschi ora vive in America con un’americana e ritorna solo per affari.

  7. # Hiro Niko

    Mirabile opera artistica di un nostro concittadino conosciutissimo da tutti i livornesi…

  8. # dekette

    Mi pare tutto forzato questo modo di porre delle opere in mezzo alla gente, brutte o belle che siano, (per me brutta e irrilevante nel contesto in cui viene installata) …questa politica sta rincorrendo un non si sa cosa di preciso. Non hanno voluto mettere il cubo “moby prince” in vista perché non fa onore alla città…ma certo non fanno onore queste statue messe a cazzotto in qua e là…come quella rossa in piazza grande. Ci mancava il BLU BRESCHI…perché è stato omologato vero? Ha un codice che non può essere riprodotto per caso?…La creatività della politica si deve mescolare più alle persone, e renderle partecipe andando a carpire le sue energie.

  9. # beppe

    Dopo l’acciuga sul tetto del mercato ittico, qui avrei visto meglio una “cozza”! “V” di vittoria? 30,000 disoccupati sarebbero la vittoria? Se si scrivesse (ma piccino) l’elenco delle aziende chiuse negli ultimi 30 anni non basterebbe l’intera piazza, ma chissene…. Per il resto a mio giudizio, come opera è veramente brutta (come la “A”). Aspetto la prossima che dovrebbe essere la “F” di …frutta!

  10. # maria elena moretti

    Spero che il prossimo sia il restauro dei delfini del moletto di Ardenza

    1. # tuttiacasa

      Il restauro dei Delfini di Ardenza era stato offerto gratuitamente alla Giunta Cosimi dal Cantiere Lorenzoni

    2. # cappuccino

      quelli hanno preso il largo…

  11. # bimbobello

    Tappate le buche invece di giocare a paroliamo.le strade della nostra città hanno più bisogno di attenzione che di un’altra lettera senza senso….o forse sarà la lettera per altri parcheggi…magari a pagamento. …

  12. # Piccio

    Personalmente non mi piacciono ne la A ne questa V
    Ma l’arte ha molte forme e vanno accettate/apprezzate
    Il rischio è che il becero-cittadino-ignorante vandalizzi anche questa, quasi una certezza
    Ma a livorno ci interessa solo lo stadio o l’abbonamento ai bagni….

  13. # ANGUS

    Dopo una A ed una V, suggerisco all’Amministrazione di comprare un’altra vocale, la I, così il Sindaco quando passerà da quelle parti e potendo leggere le parole VAI o VIA, penserà “non è che si riferiscono a me?”………….. siiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

  14. # floyd

    Certo che se pensiamo a cos’è stata l’arte fino ai primi del novecento, e poi pensiamo a cos’è diventata oggi…

  15. # Cittadina

    Se le avessi fatte io e gratis, non sarebbero piaciute a nessuno. Con tutto il rispetto per il signor Breschi per me l’arte è altro.
    Parere personalissimo avrei preferivo del verde.

  16. # Fattori come Monet

    Sarebbe bello riempire la nostra città iniziando magari da piazza Attias con belle statue di grandi dimensioni che rappresentino tutti i grandi pittori livornesi ed anche quelli che hanno avuto un legame importante con la nostra cittá, partendo da Fattori, Micheli, Modigliani,Natali,Romiti, il mecenate Diego Martelli, Ghiglia, Ferroni e tanti altri. . Livorno ha un enorme potenzialità nel turismo, dobbiamo valorizzare l’importanza della pittura livornese partendo dal gigante Fattori capostipite dei Macchiaioli che se l’ avessero avuto a Parigi oggi sarebbe considerato come Monet..Difendiamo e valorizziamo la nostra cultura, le nostre radici. Opere fatte da scultori contemporanei di grande livello potrebbero arricchire il futuro dei nostri figli..spendiamo bene i soldi se proprio si vuole investire sulla cultura

    1. # Paolo Marconi

      Caro quilivorno.it solo un appunto a chi mi ha criticato per la statua del marinaio…mi si dice che a noi cittadini non è costata niente e questo lo so ma vedendo il materiale utilizzato è costata molto! Se non è costata niente non significa che sia una opera d’arte…ciò sarebbe stata se fosse stata ordinata nuova (e più moderna) a uno scultore di Carrara che sicuramente avrebbe fatto un basamento più alto….Comunque l’arte è opinabile…ognuno ha le proprie opinioni..io di cose che non ho cognizione non ne parlo…buona domenica a tutti..

      1. # old pine

        Certi rammendi sono peggiori e palesi dello strappo !

  17. # Bellasenzanima

    Io se volete a casa ho una Z in piazza Magenta un ci starebbe mica male…..!!!! ma fatemi il piacere….

  18. # Libero

    E intanto le nostre “Terme del Corallo” continuano a cadere a pezzi…….!!!

  19. # Emme

    Giusto dare la giusta rilevanza ad interventi di questo tipo , che secondo me sono di mediocre profilo.Ma forse ê ciò che Livorno si può permettere. Non ci sono da fare critiche e nemmeno tante ovazioni. Servirå per fare qualche articolo di cronaca sulle scritte che ci faranno, su chi ci si arrampicherâ, sulla decina di turisti che la vedranno… Fuffa.

  20. # Libero

    E, intanto, le nostre “Terme del Corallo” stanno continuando a cadere a pezzi…….!!!

  21. # GIORGIO

    MA DICO QUESTI ARTISTI HANNO ZERO DICO ZERO CREATIVITA’

    1. # Orso

      ZIIITTTO Giorgio , per carita’
      Tante vorte a legge’ ZERO creativita’ ni venisse in mente di ‘omincia’ co’ numeri …

  22. # frangiac

    facciamo fare una statua anche per commemorare la gallina livornese , lei se la merita davvero

  23. # MANU

    Complimenti Fabrizio!

  24. # amedeo

    MA TUTTE QUESTE LETTERE DI ARTISTI A V SIAMO TUTTI BUONI A FARLE NON MI SEMBRANO GRANDI OPERE D’ARTE SONO SEMPLICEMENTE COMPLEMENTI CHE NON FANNO BELLO NIENTE MAGARI METTIAMO QUALCHE ALBERO O .PIANTA.
    UN CONSIGLIO PER IL COMUNE FACCIAMO UNA GARA PER UN’OPERA D’ARTE DI CESTINI CHE MI SEMBRANO UN PO CARENTI FORSE QUALCUNO APPLAUDE

  25. # Roberta

    Tutti i miei complimenti Fabrizio un abbraccio

  26. # TENGOILCONTO

    VISTO CHE E’ STATA MESSA SOLO LA “V”, PER QUANTO POSSA PIACERE O NO, AGGIORNO LA MIA LISTA RITENENDO FALLITO IL PUNTO 34 (RIQUALIFICAZIONE PIAZZA ATTIAS PER IL 30/05/2017) COME ANNUNCIATO DALL’ASS. AURIGI NEL 2016.

    1)Bus Gratis (2014) – UFFICIALMENTE FALLITO DOPO APPROVAZIONE PIANO TRASPORTO PUBBLICO 2017 DEL CONSIGLIO COMUNALE il 29/03/2017
    1 bis)Bus notturni dal 11 Giugno ( quilivorno 23/5/2016-Ass. Vece)-fatto 100% ma su due linee
    1tris)CORSE RIDOTTE (Vedi caso La Rosa, CANCELLAZIONE NR 7 area picchianti) 100%
    2)Stati generali del turismo (Ass. PERULLO NOVEMBRE 2014) Fatto 0%
    3)Polo tecnologico ex-Trw (Nogarin-Febbraio 2015) fatto 0%-
    4) Bagni gratis (2015) fatto 10%
    5)Fossi patrimonio Unesco (Nogarin 2015) fatto 0%
    6)Reddito cittadinanza (2015) diciamo 10% (è stato dato un sussidio per 100 persone per sei mesi…Non è un reddito- BLOCCATO DA NOVEMBRE 2016)-UFFICALMENTE FALLITO IN DATA 30 MARZO 2017, ESSENDO STATO PORTATO AD 80 EURO PER I SINGLE E 150 PER LE FAMIGLIE NON PUO’ ESSERE DEFINITO REDDITO DI FATTO MENO RISORSE STANZIATE
    7)Progetti recupero Piazza Dante (il Tirreno 19/1/2016) fatto 0%
    8)TASSA LETTERE ZTL (spacciando che per i residenti è gratis) – 100%
    9)PARCHEGGI BLU A PAGAMENTO 100%
    10) TASSA RIFIUTI AUMENTATA 100%-AUMENTATA DEL 10% NEL 2015, RIDOTTA DEL 2% NEL 2017 SOLO AD ALCUNE CATEGORIE.
    11)FALLIMENTO IPPODROMO – 100%
    12)SALVATAGGIO AAMPS – 80%-SCARICATO CONCORDATO SU AZIENDE CREDITRICI-VEDIAMO SE PAGANO
    13)CESSAZIONE TAN – 100%
    14)TAGLI EMOLUMENTI SINDACO E GIUNTA – 0%
    15) ristrutturazione ospedale (il Tirreno marzo 2016) 0%
    16)RISTRUTTURAZIONE STADIO (quilivorno novembre 2015) 0%
    17) Esselunga entro 2016 0%- UFFICIALMENTE FALLITO PER SUPERAMENTO TEMPISTICA PROMESSA
    18) Avvio lavori terzo lotto Piazza Attias (Quilivorno 13 Gennaio 2016) ad oggi 0%
    19)chalet Ardenza pronto per 2016 (nogarin il Tirreno 24/12/2015) 0%- UFFICIALMENTE FALLITO PER SUPERAMENTO TEMPISTICA PROMESSA
    20) 3 cantieri PIUSS (Dogana d’Acqua, Scoglio della Regina, Museo della Città), FATTO SOLO DOGANA D’ACQUA
    21) completamento rotonda 4 mori- Fatto portando il traffico nel caos
    22) Il bacino diventerà un porticciolo (Nogarin Fotonewslivorno 20/4/2016)0%
    23) Porta a porta (il Tirreno 24/4/16)
    – colline 2 Maggio 2016 fatto nel caos
    -antignano 6 giugno –> INIZIATO CON 6 MESI DI RITARDO -Montenero basso 19 settembre (il tirreno 24/4/16) 0%. (APPENA ACCENNATO DOPO SEI MESI DI RITARDO)
    24)20 milioni di cantieri per far ripartire economia città entro 2018 (Sindaco -QUILIVORNO 18/4/2016)
    25) Fontana antispaccio stile LAS VEGAS (P.ZZA REPUBBLICA) 0%-(Sindaco Quilivorno 29/4/2016)-0%
    26) Aumento rette 25% RSA – (24/5/2016) fatto 100%
    27)Cabinovia stazione-porto (assessore Vece il Tirreno 27/5/2016) 0%
    28) progetti ciclo stazione -Terme e recupero periferie da 5 milioni (quilivorno 18/7/2016) 0%
    29) dismissione inceneritore (detto in campagna elettorale sarà invece potenziato come da piano Aamps 20/07/2016) 0%
    30) tunnel sotterraneo Terme del corallo (quilivorno 01/08/2016) 0%
    31) 10 progetti di riqualificazione periferie per 41 milioni di Euro (quilivorno 30/8/2016)
    32 ) Guardie ambientali per il decoro urbano e via i cassonetti nel 2017. (assessore VECE QUILIVORNO 14/9/2016)-guardie ambientali 0%-via i cassonetti 30%
    33) meno sfratti 60 nuovi alloggi entro l’anno e 205 mila euro per CASALP (Nogarin QUILIVORNO 24/09/2016)-0%
    34) Riqualificazione Piazza Attias in otto mesi (fine lavori 30/5/2017) (quilivorno assessore Aurigi 26/9/2016) FALLITO, MESSA SOLO LA “V”, NESSUNA RIQUALIFICAZIONE
    35) areea pedonale mura lorenesi e riqualificazione stazione marittima (quilivorno assessore Aurigi 28/9/2016)-0%- CI HANNO FATTO UNA DISCARICA AI MACELLI
    36) Riqualificazione Terrazza Mascagni (Nogarin il Tirreno 29/9/2016)-0%
    37)Gli Uffizi a Livorno – 0%
    38)Palio marinaro lotteria nazionale – 0%
    29) Sponsor europeo per effetto Venezia – 0%
    40) prolungamento variante aurelia. Recupero del materiale di scavo per il ripristino delle spiagge. fatto 0%
    41)DNA deiezioni cani – 0%
    43) Terme del Corallo-patto con le associazioni e partenza immediata per la riqualificazione (Vicesindaco Sorgente il Tirreno 6/10/2016)-0% (è toccato chiede i vaini alla gente)
    44)Passerelle e aree pedonali sui fossi (ASS. AURIGI QUILIVORNO 8/10/2016).-0%
    45)Aumenti IRPEF COMUNALE AL.MASSIMO (FATTO 100%)
    46) Monumento CIANO deposito Zio Paperone-0%
    47) 1250 posti barca porticciolo la Bellana (Ass Aurugi quilivorno 10/10/2016 )-0%
    48) Bonus per chi toglie le slot machine (Nogarin QUILIVORNO 13/10/2016).-0%
    49) APERTURA parco pubblico in Coteto da 12.500 mq -FATTO (quilivorno 18/10/2016)
    50)Nuovo look per fortezza e dogana d’acqua (quilivorno 19/10/2016)-0%
    51)Ristrutturazione cimitero greco e inserimento percorso turistico (Nogarin Facebook 1/11/2016)-0%
    52) Introduzione del Tallero (chi siete ? Cosa volete ? Un fiorino)- Fatto
    53) Discorso sul nulla alla Camera dei Deputati (Nogarin 7/11/2016) – Fatto
    54) Progetto di ampliamento parco RSA COTETO (Aurigi- QUILIVORNO 25/11/2016)-FATTO 0%
    55) Progetto ripristino baracchine scoglio della regina (Aurigi-QUILIVORNO 25/11/2016)- FATTO 0%
    56)MUSEO AI BOTTINI DELL’OLIO ENTRO GIUGNO 2017 (Ass. VECE-IL TIRRENO 27/11/2016)
    57)Ristrutturazione e ampliamento spogliatoi campo scuola (NOGARIN-QUILIVORNO 30/11/2016)
    58) 88 Milioni di investimenti sulle strade e restyling Cisternone nel 2017 (AURIGI-quilivorno 6/12/2016)
    59) 350.000 euro restauro facciata Villa Mimbelli (QUILIVORNO 8/12/2016)
    60) Via Grande accessibile ai disabili al 100% ENTRO IL 2018 (nogarin quilivorno 11/11/2016)
    61) RIDUZIONE DELLA TIA NEL 2017 – (NOGARIN 22/12/2016 DAL DISCORSO DI FINE ANNO)- FALLITO, NEL CONCRETO NON SARA’ (VEDI DISCORSO DI LEMMETTI DEL 24.03.2017)-vedi punto 10
    62)Riqualificazione Piazza Garibaldi con altalene nel 2017 – (NOGARIN 22/12/2016 DAL DISCORSO DI FINE ANNO)-FATTO 0%
    63) migliori laboratori del paese sulla blu e green economy alla dogana d’acqua. NOGARIN 22/12/2016 DAL DISCORSO DI FINE ANNO)
    64)Master per preparatore atletico in collaborazione con le migliori università –(NOGARIN 22/12/2016 DAL DISCORSO DI FINE ANNO)-FATTO 0%
    65) CAR SHARING NEL 2017- ( NOGARIN 22/12/2016 DAL DISCORSO DI FINE ANNO)-FATTO 0%
    66) INCONTRI CON I CITTADINI CAMMINANDO DI PIU’ NELLA CITTA’ –(NOGARIN 22/12/2016 DAL DISCORSO DI FINE ANNO)- E’ PARTITO DALLA VALLE BENEDETTA..:CHIAMATELO CORAGGIO !!! AD OGGI UNICO INCONTRO PUBBLICO FATTO insieme a QUERCIANELLA. Rubrica su QUILIVORNO quasi indisponente.
    68) STADIO COME QUELLO DI UDINE (Nogarin Il Tirreno 11/02/2017) GIA’ DETTO NEL NOVEMBRE 2015 VEDI PUNTO 16
    69) PRATINO AL POSTO DELL’INCENERITORE (Nogarin Il Tirreno 11/02/2017)- GIA’ DETTO NEL 2014 VEDI PUNTO 29

  27. # giancarlo

    prima la A adesso la V ……fateci capire , volete assemblare un abbecedario intorno alla citta?!!!!!!!!

  28. # Una mamma

    Veramente brutta tutti ora dovete fare i critici d’arte…..è capace chiunque a fare una lettera…

  29. # Ale

    Boia, sai ‘osa e c’havete messo la “pietà”..

    1. # old pine

      Quasi, infatti fa pietà !!

  30. # Morchia

    Non mi intendo d’arte ma sinceramente è piuttosto bruttina e non se ne capisce il significato.