Cerca nel quotidiano:


A Salviano la seconda parte della Festa dell’Unità

L'evento è in programma dal 15 al 17 settembre. Questa che si terrà a Salviano è la seconda delle feste previste per quest’anno, ma non è da escludersi che se ne possa organizzare una terza nel quartiere di Collinaia entro la fine di settembre

Domenica 5 Settembre 2021 — 23:03

di Letizia D'Alessio

Mediagallery

Dal 15 al 17 settembre si svolgerà alla Casa del Popolo del quartiere Salviano la seconda parte della Festa dell’Unità. “Qui abbiamo organizzato vari dibattiti: si parte con un dibattito sull’edilizia residenziale pubblica il 15, il giorno successivo avremo Vannino Chiti e don Armando Zappolini– ha esordito il segretario dell’unione comunale Federico Mirabelli – e nei giorni successivi si parlerà di edilizia residenziale, scuola e molto altro. L’evento più importante sarà l’incontro col vicesegretario nazionale Giuseppe Provenzano, a cui parteciperanno anche Silvia Velo e Francesco Gazzetti”.
“Vista l’impossibilità di organizzare, anche per quest’anno la nostra festa secondo la classica formula – ha aggiunto il segretario della sezione di Salviano, Alberto Brilli – abbiamo deciso di sposare con piacere questa formula itinerante. Il nostro quartiere è già da sette anni che ha la sua festa e nonostante il Covid riuscimmo a realizzarla anche lo scorso anno”. A pochi giorni dall’inizio del nuovo anno durante la festa si tornerà a parlare di scuola in un incontro al quale parteciperà anche Cristina Grieco, da confermare ancora invece la presenza dell’assessore regionale Alessandra Nardini: “Quello appena trascorso è stato un periodo di emergenza – ha detto la portavoce delle donne democratiche Rita Villani – e noi vogliamo riprendere a incontrarci per parlare di scuola con alunni, docenti e famiglie. Il nostro desiderio è che si torni a una scuola aperta, non solo sul piano strutturale ma soprattutto su quello sostanziale”.
Questa che si terrà a Salviano è la seconda delle feste previste per quest’anno, ma non è da escludersi che se ne possa organizzare una terza nel quartiere di Collinaia entro la fine di settembre.

Riproduzione riservata ©