Cerca nel quotidiano:


Anche Livorno alla quattro giorni dei sindaci. “Un’occasione di confronto”

All'iniziativa hanno partecipato oltre 60 sindaci delle città che guardano al Mediterraneo, tra cui Salvetti, e vescovi: "Esserci era importante per creare una rete di contatti da cui non possiamo rimanere esclusi"

Domenica 27 Febbraio 2022 — 19:27

Mediagallery

Anche Livorno, con il sindaco Salvetti, ha partecipato alla “quattro giorni dei sindaci” a Firenze. Com’è andata lo abbiamo chiesto direttamente al primo cittadino. “Sono stati quattro giorni di grande livello – commenta – complimenti al sindaco di Firenze per aver organizzato questa iniziativa coinvolgendo oltre 60 sindaci delle città che guardano al Mediterraneo e tutte le confessioni religiose. Un’occasione che proprio in questa fase è quanto mai significativa con la guerra in atto e il bisogno generale di trovare un’ancora di salvezza che guardi alla pace e al dialogo”. “In questi quattro giorni – prosegue Salvetti – la città di Livorno doveva esserci in quanto snodo essenziale per il collegamento della Toscana al Mediterraneo. Nel corso dei quattro giorni abbiamo organizzato incontri, relazioni e valutazioni con sindaci e operatori economici e i rappresentanti delle varie religioni. Grande interesse per la città di Livorno sia per le sue potenzialità dal punto di vista portuale sia per la sua natura e la sua vocazione di città dell’accoglienza e dell’incrocio di nazioni e religioni diverse. Insomma è stata una bella esperienza che serviva per riportare Livorno dentro una rete di contatti e collegamenti da cui la nostra città non può rimanere esclusa”.

Riproduzione riservata ©