Cerca nel quotidiano:


Bruciati lascia il Consiglio comunale, al suo posto Pietro Panciatici

L'ex candidato sindaco passa il testimone dopo anni in prima linea: "Ho ritenuto di non poter più mostrare lo stesso impegno di una volta e quindi ho deciso di passare. er me rappresenta la chiusura di un ciclo, fatto di anni da solo all’opposizione, due campagne elettorali e una candidatura a primo cittadino"

Domenica 13 Giugno 2021 — 09:27

di Letizia D'Alessio

Mediagallery

A prendere il posto dell'ex candidato a sindaco sarà Pietro Panciatici: classe 1972, dipendente di Aamps, da vari anni all’interno delle Rsu dell’azienda e anche nel coordinamento del sindacato Usb

Cambio di guardia tra i consiglieri di Buongiorno Livorno. Dopo sette anni Marco Bruciati lascerà il Consiglio comunale. A prendere il suo posto sarà Pietro Panciatici: classe 1972, dipendente di Aamps, da vari anni all’interno delle Rsu dell’azienda e anche nel coordinamento del sindacato Usb. “La decisione di dimettersi di Marco Bruciati era già stata anticipata dall’avvicendamento nel ruolo di capogruppo, posto che ha lasciato a Valentina Barale – ha detto la presidente di BL Melania Abrans, durante la conferenza stampa dell’11 giugno – Marco è stata un’importante presenza per anni e continuerà a far parte del nostro movimento, ma in Buongiorno Livorno riteniamo giusto che ci debba essere un avvicendamento a fare politica e che non ci debbano essere ruoli fissi”.
“È stata una decisione elaborata e sofferta, maturata soprattutto in questi ultimi mesi – ha affermato Bruciati – Dopo molti anni ho ritenuto di non poter più mostrare lo stesso impegno di una volta e quindi ho deciso di passare il testimone. Per me rappresenta la chiusura di un ciclo, fatto di anni da solo all’opposizione, due campagne elettorali e una candidatura a sindaco. Spero di non deludere coloro che mi hanno eletto e mi auguro che riescano a comprendere la mia scelta”.
Per Panciatici, che entrerà ufficialmente in carica la prossima settimana, “è un privilegio poter rappresentare BL in Consiglio. Sicuramente quello lasciato da Marco è un testimone importante, io cercherò di affidarmi a Valentina Barale e di essere all’altezza del ruolo che ricoprirò. Porterò in Consiglio la mia esperienza maturata su diritto del lavoro e ambiente”.
“Buongiorno Livorno vuole vedere questo passaggio come un’opportunità, ci piacerebbe che BL fosse uno spazio – ha concluso la capogruppo Barale – in cui poter imparare a fare politica e infatti la nostra speranza è quella di arrivare alle prossime elezioni avendo formato i nostri iscritti ad affrontare le varie questioni che ci vengono poste dalla politica amministrativa”.
È giusto ricordare che prima di Panciatici c’erano altri nomi in lista: Alessio Visconti, Enrico Battocchi e Davide Vicari, che tuttavia hanno deciso di rinunciare all’incarico per motivi di lavoro o di studio.

Riproduzione riservata ©