Cerca nel quotidiano:


Forza Italia, presentati nella nuova sede i candidati

Paolo Barabino, Manuela Del Grande e Raffaella Buonsangue sono i candidati livornesi in Toscana. Mugnai: "Abbiamo valorizzato persone che conoscono il territorio"

Martedì 6 Febbraio 2018 — 08:32

Mediagallery

Si è svolta nella nuova sede di Forza Italia di via Mayer la presentazione dei candidati alle politiche del 4 marzo. Paolo Barabino, Manuela Del Grande, Raffaella Buonsangue: questi i nomi dei tre candidati che correranno per le liste proporzionale, plurinominale e al collegio per il Senato della Toscana 2. “Abbiamo scelto candidati del nostro territorio – ha dichiarato Maristella Bottino, coordinatore provinciale Forza Italia Livorno – poiché nessuno è più indicato di loro per guidarlo. Il nostro programma e le nostre scelte sono forti e siamo positivi per formare un governo che guarda al futuro del nostro Paese”. La parola è passata poi ai candidati. “Sarà una bella sfida – ha commentato Manuela Del Grande – ma siamo convinti di un buon risultato. C’è bisogno di un’amministrazione concreta, che riscatti il Paese e vada contro alla forza del Movimento 5 Stelle che al momento non ha un vero orientamento politico”.
Il programma di Forza Italia prevede, tra le altre cose, riduzione delle tasse, stop agli sbarchi clandestini e valorizzazione della famiglia. “Il prossimo governo sarà di centrodestra, rassegnatevi – ha aggiunto Paolo Barabino – nella nostra squadra non ci sono paracadutati (candidati che provengono da altre regioni, ndr) e soprattutto c’è solo un parlamentare uscente (Debora Bergamini): portiamo un vento di novità e di coerenza. Abbiamo resistito tutti questi anni e adesso i tempi sono favorevoli a un cambiamento, non solo in Toscana ma in tutta Italia. Per Livorno in particolare vogliamo anche porre l’occhio sulla progettualità del porto, che per noi è tanto importante e che nella scorsa amministrazione non è stato gestito in maniera corretta, e sulla sanità. Vogliamo garantire serietà e attuazione effettiva di ciò che proponiamo”. “Abbiamo vinto nei tempi recenti a Pistoia, Arezzo e Grosseto – ha concluso Stefano Mugnai, coordinatore regionale di Forza Italia – e i tempi sono maturi per avere successo anche nel resto della Toscana. Con la nostra visione comune di coalizione con Lega e Fratelli d’Italia il vento cambierà e i sondaggi e le percezioni generali vanno nella direzione del centrodestra. Col voto consapevole e il “rumore di fondo” improntato nella nostra direzione, batteremo la sinistra e riporteremo stabilità con Berlusconi in Italia e in tutte le cancellerie d’Europa”.
Il programma politico di Forza Italia sarà spiegato accuratamente nella sede di via Mayer ogni giovedì pomeriggio per tutta la durata della campagna elettorale, con riunioni aperte a tutti gli interessati e la presenza di candidati e collaboratori.

Riproduzione riservata ©

1 commento

 
  1. # marco

    Il centrodestra continua a riproporre le stesse facce, questo è uno dei motivi per cui a Livorno non lo vota più nessuno. Non sarebbe l’ora di rinnovare?