Cerca nel quotidiano:


Giornalista pronto ad entrare in politica. “Sarò della partita”

Il giornalista Fabrizio Pucci è uno dei nomi inseriti nella lista di Sinistra Italiana in vista del 4 marzo. E' il secondo giornalista livornese dopo Gazzetti a scendere in politica. "Per una volta nella vita si può far parte della partita. Ma sono anche pronto a scendere alla prima fermata"

Sabato 13 Gennaio 2018 — 14:48

Mediagallery

La metafora non poteva che essere calcistica. “Anziché fare da spettatore, per una volta nella vita si può anche far parte della partita”. Fabrizio Pucci, giornalista livornese, 48 anni a febbraio, è uno dei candidati alla Camera (o meglio candidabili, se sarà candidato lo sapremo entro la fine del mese ma le probabilità sono alte) nella lista di Liberi e Uguali (composta da Articolo1, Mdp e Possibile) alle politiche del 4 marzo per il territorio provinciale che va da Collesalvetti a San Vincenzo. L’annuncio che sarà della partita, Fabrizio lo ha dato sul suo seguitissimo profilo Fb nei giorni scorsi e noi, da colleghi, riteniamo essere questa una “notizia” e come tale non potevamo non approfondirla.
Pucci, tra l’altro, è il secondo giornalista livornese, molto conosciuto in città, dopo Francesco Gazzetti (attuale consigliere regionale Pd), che decide di unire la penna (anzi, oggi si direbbe la tastiera) alla politica. “A Francesco mi lega una amicizia fraterna, solida e profonda. Mi ha scritto un bel messaggio su Fb e lo ringrazio di questo. Con la massima umiltà so che dovrò studiare parecchio. Sono certo che Francesco potrà insegnarmi molto. Penso di poter dare un segnale di discontinuità rispetto al passato, provengo dalla società civile e sarò interprete delle istanze dei cittadini. Mi piace l’idea che le persone si possano mettere al servizio di una idea, di un progetto, per migliorare in tutta onestà la situazione politica e sociale del Paese”.
Pucci ha ricevuto la telefonata dalla segreteria provinciale di Sinistra Italiana, Simona Ghinassi, dopo Natale e, dice, scherzando ma non troppo, “è stata una chiamata completamente inaspettata e alla sua domanda su che cosa pensassi della lista Liberi e Uguali mi sono incuriosito. Ho approfondito la questione ed eccomi qua”, buttando lì un pizzico di fatalismo. “Se mi è capitata questa occasione vuol dire che doveva accadere. La prendo come una crescita umana”. E così dopo 18 anni di Telegranducato – i lettori non potranno non ricordarsi, tra i tanti servizi, la telecronaca della promozione del Livorno in serie A nel 2004 e le due nel 2006 relative alle partite di Coppa Uefa Partisan Belgrado-Livorno 0-1 con gol di Amelia e Auxerre-Livorno 1-1 gol di Lucarelli e passaggio del turno ai sedicesimi – una collaborazione con Mediaset quando il Livorno era in serie A, due di Corriere di Livorno (2007-2008) e dal 2009 collaboratore sportivo del Tirreno, Pucci si dice (più o meno) pronto a tuffarsi in questa nuova avventura. Un trascorso, quello professionale, che non può comunque dimenticare: “Sono salito su questo treno ma sono pronto a scendere alla prima fermata. Non farò il politico di professione, chiaramente se dovessi essere eletto dovrò sospendere l’attività giornalistica per un po’, tornerò senza dubbio a scrivere del Livorno Calcio”.

Riproduzione riservata ©

43 commenti

 
  1. # Bobbe

    Che fine….a livorno ora nascerà il partito telegranducatotv

    1. # Troppabiada

      Non capisco perché in questo articolo non si dice che è un ex Inpdap passato ora all’inps.Non è una vergogna lavorare nel Pubblico Impiego,anzi dovrebbe esserne fiero.

  2. # avantiunaltro

    stavo in pensiero
    …poi, naturalmente a sinistra

    1. # Emiliano

      La sinistra è un’altra cosa .
      Renzi Grasso Bersani Dalema Boldrini.
      Per favore non accostateli alla sinistra.
      Un saluto

  3. # Emme

    Non ti preoccupare. Con quel partito non cӏ problema.Puoi continuare il tuo lavoro. Usava 30 anni fa

  4. # Colorado boy

    la migliore soluzione pé un fa nulla e guadagnà

  5. # Uno di noi

    Grande Fabrizio un grosso “In bocca al lupo”

    1. # u8go nogarin sono otto

      ma nemmeno per sogno speriamo un venga eletto

  6. # ale

    Il mio commento riguarda la sinistra in generale.

    Lo spezzatino di partitini che avete creato sta mettendo il paese in mano o a Berlusconi o in alternativa al movimento 5 stelle.

    Complimenti… ringrazio ancora una volta Il sig. Dalema… Bersani…ora ci si è messo anche il presidente del senato…e altri….
    Vi ringrazio infinitamente…

    Ale

    1. # Robe

      Mi unisco ai ringraziamenti per i Sigg. Dalema, Bersani, governatore Rossi, che permetteranno di consegnarci a Grillo o Berlusconi…

      1. # NATHAN

        Se è per questo ringrazia anche la sinistra livornese che ci ha messo nelle mani di Nogarin

    2. # La sinistra non esiste piu’ da 30 anni

      Infatti in mano al PD il paese va che e’ una meraviglia,con lagiustificazione che “altrimenti vince la destra” gente come Epifani ha votato si alla legge Fornero e Bersani il job act quindi non far vincere Berlusconi per poi fare le stesse cose che fa lui che differenza fa?

      1. # u8go nogarin sono otto

        meno male

    3. # Biagio

      Adesso se il PD di è svenduto tutti i valori di sinistra che doveva difendere, e per questo perde, vuoi vedere che la colpa è di chi quei valori li vuol difendere ?

  7. # Mario

    Grande Fabrizio. Un in bocca al lupo, so quanto ci tieni a Livorno e al Livorno.

  8. # carla

    pronto a scendere alla prima fermata.
    entra con un piede e l’altro sta fuori – un bel modo per dedicarsi alla politica – si vede che sta bene e non ha bisogno di indennità

  9. # Andrea

    Lega tutta la vita…Con questi candidati ancora di più

  10. # Giacomo

    Stavolta non sarei andato a votare ma con Fabrizio invece lo farò.
    Giacomo, ex operaio TRW

  11. # Ivo

    Fabrizio ti ho sempre apprezzato, da ora in poi non sarai più visto nella stessa maniera, resta il fatto che come idee e come persona non hai niente a che vedere con il tuo collega di TV, sei troppo meglio!

  12. # Chebruttagente

    Eccone un altro. Ricorda che si sta meglio in regione!

  13. # max

    Fabrizio da te non me lo sarei mai aspettato………..

  14. # @dlblsn

    io sapevo che è anche dipendente inps

  15. # Partisan

    Non è bipartisan… È PartiZan Belgrado!!!
    Per la politica è meglio lasciar perdere, sempre la solita minestra…

  16. # Chico

    Se nella scheda elettorale troverò il nome di Fabrizio Pucci lo voto senza problemi perchè è una persona onesta e seria e diversa dal solito fritto misto ex pd o anti qualcosa.
    Chico

  17. # Liburnico

    Bravissimo cosi’ si fa!!! In politica non pensi, non fai, non ci sei e guadagni un fottio di soldi!!!

  18. # Davide

    Sempre meglio Fabrizio Pucci. Fabrizio in bocca al lupo, inutile dirti che ti devi far valere.

  19. # Ivo

    Comunque sia sempre meglio M5S che i soliti partiti che da decenni sono sempre lì a farci prendere per le mele.

  20. # bob

    Borda… Ugo ! Telegranducato trampolino di lancio

  21. # Virgilio

    Io non sono un amico intimo ma lo conosco e lo saluto. Sicuramente è una persona semplice e preparata…non comprendo tutte queste critiche e astio nei suoi confronti…vai Fabrizio..prendi quel posto e ovviamente pensa alla nostra città

  22. # John John de l avana

    Una scelta di vita esponendosi pur sapendo che le possibilità di successo sono ridotte. Per lo meno coraggioso e poi si parla sempre di volti nuovi e puliti in politica e quando si lanciano tutti a ritroso. Buona navigazione fortuna Fabrizio anche se io voterò altro.

  23. # Questa Europa non e’ dei popoli ma dei burocrati al servizio della finanza speculativa

    Il problema e’ che mandare in parlamento persone senza competenze specifiche su problematiche cruciali per la vita del paese,trasforma queste persone ( anche se brave ed oneste) in premi pulsanti a comando,ovvero votano cosa gli dice il partito senza capire veramente cosa stanno votando, in questa maniera fanno (sicuramente in buona fede) dei danni che poi si ripercuotono per decenni sulla vita delle persone,ricordo ad esempio a Pucci che molti leader del suo partito hanno votato si al job act destinando intere generazioni al precariato ed all’esclusione sociale (senza lavoro stabile niente mutuo quindi niente casa,famiglia,ecc..)ed ora vogliono abolirlo ,questo tanto per fare un esempio dei danni fatti dai premi pulsanti a comando.Quindi Pucci dovrebbe dirci a quale modello economico fa riferimento per risolvere la grave crisi che ormai da un decennio sta desertificando il paese costringendo i migliori cervelli ad emigrare.

  24. # Giovanni

    Quante batoste ci sono

  25. # israel hands

    “…Sono certo che Francesco potrà insegnarmi molto…” sai cosa? ha scelto Winston Churchill come maestro

    1. # Dan

      😂

  26. # Daniele

    Siamo nel 2018! Basta coi partiti comunisti !!!

  27. # FRANCO

    OK
    FACCIAMO FARE FESTA A QUESTA AMMINISTRAZIONE CHE NON HA FATTO NIENTE

  28. # FRANCO

    MA TENGO IL CONTO NON SCRIVE PIU’

  29. # Marco975

    Non condivido l’acredine di alcuni commenti verso Fabrizio Pucci, che mi è simpatico, oltre a sembrarmi una persona seria, onesta ed intelligente.
    Premesso tutto ciò, da un punto di vista politico non apprezzo “Liberi e Uguali”, coalizione di cui Sinistra Italiana fa parte (pur contandovi quasi niente). Per me una sinistra vera, coerente e credibile- cosa di cui c’è un drammatico ed urgente bisogno nella politica e nella società italiana – è davvero un’altra cosa da D’Alema, Bersani, Gotor ed Enrico Rossi: ceto politico, quest’ultimo, che ha votato il pareggio di bilancio in costituzione, il fiscal compact, la legge Fornero, il jobs act, lo sbocca Italia, la buona scuola….
    Per questo faccio un augurio al buon Fabrizio, che stimo anche come grande tifoso amaranto, ma sosterrò e voterò POTERE AL POPOLO.

    1. # vendolino

      Potere al popolo povero o a quello che alle riunioni ci va con il suv intestato al babbo ?

    2. # u8go nogarin sono otto

      sei fori dal mondo

  30. # Marco975

    A determinate riunioni, “Vendolino”, evidentemente non ci sei mai venuto. Altrimenti ti saresti resto conto che di Suv parcheggiati fuori ce ne erano davvero pochi. Per tua informazione, guido un’utilitaria che ha 120.000 km “sul groppone” comprata anni fa dal mio babbo (pensionato) e, per usare eufemismo, non navigo nell’oro: questo, al pari della stragrande maggioranza delle compagne e dei compagni presenti.
    Forse facevi una figura migliore ad esprimere la tua opinione senza scrivere queste bischerate.

    P.S. “u8go nogarin…”, se ti riferivi a me, ti invito a riflettere: non è che forse sei te che c’hai giusto un po’ di prosciuttini sull’occhi? Poi dè, abbi pazienza: scrive all’altri che son fori dar mondo quando tieni quer nickname…Boia dè, senza offesa, e ti c’hai ‘na ghigna di nulla….

  31. # paolo

    grande Pucci se vinci facci lo stadio l’ippodromo e prima fai veni’ DIAMANTI perché questi rischiano di non andare in B

  32. # Dan

    Da farsela addosso, mi fanno pensare che, per anni siano stati “di parte”. Nooooooooooooooooo!