Cerca nel quotidiano:


Nicola Zingaretti al Terminal Crociere per la volata a Salvetti

Il segretario nazionale del Pd Nicola Zingaretti il 15 maggio, alle 21, farà tappa a Livorno per sostenere la candidatura di Luca Salvetti a pochi giorni dalle elezioni amministrative

mercoledì 15 Maggio 2019 09:25

di Letizia D'Alessio

Mediagallery

Il segretario nazionale del Pd Nicola Zingaretti il 15 maggio, alle 21, farà tappa a Livorno per sostenere la candidatura di Luca Salvetti a pochi giorni dalle elezioni amministrative. Il programma prevede la partecipazione a una cena di autofinanziamento, alla quale per il momento sono iscritte 400 persone, a cui prenderà parte anche la segretaria regionale Simona Bonafè, l’assessore regionale Cristina Grieco, il consigliere Francesco Gazzetti, oltre ai volti locali del Partito democratico. Prima di arrivare al Terminal Crociere Zingaretti deporrà una corona di fiori alla lapide in Fortezza nuova che ricorda le 140 vittime del Moby Prince. “Si tratta di un’iniziativa che Nicola Zingaretti ha voluto con forza – ha detto Adriano Tramonti, responsabile dell’organizzazione del partito – e siamo molto contenti che venga in questa fase, per fare la volata finale a Luca Salvetti”. “Sia il partito nazionale sia quello regionale manifestano attenzione per la nostra città – ha proseguito Tramonti – e lo dimostrano con la presenza di vari esponenti. Il Pd ha cambiato rotta e noi siamo convinti della nostra proposta politica anche a livello locale”.

“Il Partito democratico si è aperto agli altri soggetti realizzando un programma unitario, cercando di superare il passato. A Livorno siamo riusciti a creare una coalizione di centro-sinistra – ha affermato Claudio Seriacopi – Cinque anni fa il nostro principale concorrente era Andrea Raspanti, oggi nostro alleato insieme a Giovanna Cepparello”. Bocche cucite invece su chi pensano possa essere il principale rivale in questa tornata elettorale: nel quartiere generale del Pd si respira però ottimismo e la speranza di poter arrivare al ballottaggio. Piccola curiosità relativa all’organizzazione della cena: l’apparecchiatura sarà fatta tutta senza l’utilizzo della plastica, infatti piatti, bicchieri e forchette saranno tutti biodegradabili e le bevande saranno servite in bottiglie di vetro.

Riproduzione riservata ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.