Cerca nel quotidiano:

Condividi:

Nuovo ospedale: Nogarin rompe il patto

Venerdì 29 Luglio 2016 — 06:45

Il sindaco Nogarin torna sulla questione nuovo ospedale spiegando in un video messaggio Fb che Livorno lavorerà per la riqualificazione dell'ospedale esistente e non di uno nuovo

Il sindaco Nogarin torna sulla questione nuovo ospedale. Lo fa attraverso la propria pagina con un video messaggio, spiegando in sostanza, che Livorno andrà per la propria strada sciogliendo l’accordo siglato con Asl e Regione e lavorando per la riqualificazione di quello esistente in viale Alfieri. “A Livorno – dice – non verrà costruito alcun nuovo ospedale. La giunta ha infatti compiuto il primo passo formale e sostanziale per disdettare l’accordo di programma siglato nel 2010 con Asl e Regione. Abbiamo incaricato gli uffici di produrre una delibera che arriverà in Consiglio e che determinerà l’uscita del Comune di Livorno dall’accordo e dunque la fine di ogni velleità di costruire l’ennesima opera inutile. Confido nel fatto che l’aula, a tempo debito, approverà questa delibera a larghissima maggioranza, così come è larghissima la maggioranza dei livornesi che vogliono la ristrutturazione del presidio di viale Alfieri.
Spero a questo punto che, nel rispetto del pre accordo siglato a dicembre del 2015, anche la Regione decida di compiere questo passo e di intraprendere insieme a noi un percorso che possa portare alla riqualificazione dell’ospedale cittadino”.

Il video messaggio: https://www.facebook.com/nogarin.pubblica/videos/1126061524117173/

Condividi:

Riproduzione riservata ©