Cerca nel quotidiano:


AdSP rieletta nel cda di Villes et Ports

L'Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Settentrionale è stata rieletta nell'Associazione Internazionale delle città portuali. Provinciali: "Un onore e un giusto riconoscimento"

Mercoledì 25 Novembre 2020 — 16:20

L’Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Settentrionale è stata appena rieletta nel Cda di Villes et Ports, l’Associazione Internazionale delle città portuali. La nomina è stata formalizzata nei giorni scorsi: nello specifico, l’AdSP di Livorno e Piombino siederà nel collegio delle “Autorità Portuali”, a fianco dei rappresentanti dell’Autorità di Sistema Portuale del mar Adriatico Settentrionale (porti di Venezia e Chioggia) e delle Autorità Portuali di Guadeloupe e Douala. “E’ un grande piacere poter avere di nuovo l’Autorità di Sistema Portuale dell’Alto Tirreno nel cda di Villes et Ports – ha dichiarato il n.1 dell’Associazione Philippe Matthis – i rapporti, in particolare con il porto di Livorno, sono regolari e ormai consolidati da tempo: l’apertura del Port Center di Livorno, nel 2015, e il suo coinvolgimento attivo nel Port Center Network dell’Associazione ne sono la perfetta dimostrazione”. Soddisfatto anche il segretario generale dell’AdSP, Massimo Provinciali: “In tempi come quelli che stiamo vivendo, in cui si è soliti sacrificare l’essenziale per l’urgenza, ci dimentichiamo spesso dell’importanza valoriale che il tema del rapporto porto/città riveste ai fini della instaurazione di una corretta dinamica relazionale tra le istituzioni e i cittadini – ha dichiarato – Continuare ad essere parte integrante di un’associazione importante come Villes et Ports è per noi non solo un grande onore ma l’attestazione del lavoro che compiamo ogni giorno per creare sempre nuovi “ponti” tra i porti di riferimento e le rispettive città. Come era solito ripetere il presidente Giuliano Gallanti, i porti non sono soltanto luoghi ad alto tasso di traffico commerciale, ma rappresentano la ragione fondativa grazie alla quale può manifestarsi il senso di appartenenza di una comunità alla propria realtà territoriale”.

Riproduzione riservata ©