Cerca nel quotidiano:


Al via la XVesima edizione di Porto Aperto

Il progetto dell'Autorità di Sistema Portuale, giunto ormai alla XV edizione, scalda i motori in vista di una stagione che si preannuncia decisiva per gli scali portuali dell'Alto Tirreno

Venerdì 22 Ottobre 2021 — 12:46

Mediagallery

Con il drammatico 2020 ormai alle porte, Livorno, Piombino, i porti elbani e quello di Capraia, mordono il freno per ripatire e per riaffermare la propria centralità nell’ambito delle reti di riferimento. Quale migliore strumento di “Porto Aperto” per raggiungere l’obiettivo? Il progetto dell’Autorità di Sistema Portuale, giunto ormai alla XV edizione, scalda i motori in vista di una stagione che si preannuncia decisiva per gli scali portuali dell’Alto Tirreno.

Per l’apertura della nuova edizione, che segue il calendario dell’anno scolastico, il progetto ha ripensato i propri strumenti e propone una rimodulazione generale del pacchetto di iniziative, sempre totalmente gratuite, in funzione dell’andamento dell’epidemia e delle relative norme di contenimento.

Le iniziative messe in calendario sono diverse e per la partecipazione è necessaria l’adesione il cui termine unico è entro il 19 novembre 2021. Le attività avranno comunque inizio a partire dal 3 novembre.
Da ottobre 2021 a gennaio 2022 l’AdSP continuerà a lavorare al progetto della videoteca del Port Center (video, cortometraggi, loop fotografici) con contenuti multimediali relativi alle aree e alle attività delle città porto ricomprese sotto la competenza di AdSP MTS e diffusione degli stessi. Inoltre, sono previste videolezioni e lezioni in aula e percorsi di visita alle aree portuali (a piedi in spazi aperti e a bordo pullman). Una delle novità di questa edizione è la visita guidata del Silos Granario del porto di Livorno (in collaborazione con Porto Immobiliare S.r.l. –a cura dell’Associazione Guide Labroniche) che sarà possibile effettuare da novembre.

Le trasmissioni televisive
Verranno anche realizzate alcune trasmissioni televisive dall’emittente locale TeleGranducato, alle quali potrà partecipare una sola classe di una scuola secondaria di secondo grado.

Le visite guidate
Da gennaio a maggio 2022 ripartono poi le visite in presenza ai porti del Sistema. Le visite potranno essere programmate il lunedì, il martedì e il mercoledì mattina e potranno essere organizzate in funzione delle necessità didattiche segnalate dalle insegnanti (tempo previsto per la visita: 1 ora). I gruppi dovranno essere necessariamente poco numerosi, nel rispetto della normativa vigente per il contenimento pandemico e dotati dei necessari presidi (mascherina).

Le visite al porto di Livorno saranno effettuate con bus messo a disposizione gratuitamente per gli Istituti scolastici del Comune di Livorno e si svolgeranno il mercoledì, a partire da mercoledì 3 novembre 2021 fino a mercoledì 11 maggio 2022, nei seguenti orari: 9.00-11.00-14.00 (la fascia oraria dedicata alle scuole dell’infanzia è alle 14.00).  La durata della visita è di 1 ora e 45 minuti, inclusi i trasferimenti, per le scuole dell’infanzia il percorso si svolge in 1 ora e un quarto circa.

La visita al Port Center e non solo…
A partire da gennaio 2022, la visita al Port Center potrà  includere anche l’Esposizione delle Imbarcazioni Storiche presso il Magazzino ex FS del porto di Livorno, a 5 minuti a piedi di distanza dalla Fortezza Vecchia.

In caso di adesione all’intero pacchetto didattico-museale (Port Center + Imbarcazioni Storiche), la durata della visita sarà prolungata di almeno un’ora. L’obiettivo è creare un percorso strutturato, parte virtuale, parte in presenza, che, a partire dal Port Center e del relativo sito web, consenta agli studenti di scoprire e approfondire le tematiche relative alla realtà portuale.

Gli altri porti
Le visite ai porti di Piombino, Portoferraio, Rio Marina, Cavo e Capraia potranno essere programmate con modalità specifiche. L’Autorità di Sistema Portuale offrirà gratuitamente alle scolaresche il servizio bus all’interno del comune di Piombino e l’accompagnamento da parte di guide professionali, ma non il trasferimento a mezzo bus/traghetto fuori Comune.

Si precisa che, per l’organizzazione delle iniziative del Progetto, l’Autorità di Sistema Portuale si avvale della collaborazione della Cooperativa Itinera di Livorno. Pertanto, il coordinamento delle prenotazioni avverrà mediante contatto con la segreteria didattica di Itinera.

Segreteria didattica Itinera per informazioni e prenotazioni
Tel: 0586/894563 da lunedì a venerdì dalle 9.00 alle 13.00 e mercoledì dalle 15.00 alle 18.00. E-mail: [email protected]

Per ulteriori informazioni:  Autorità di Sistema Portuale Tel:0586.249439/249568/249598. e-mail:[email protected], [email protected][email protected], [email protected]

Riproduzione riservata ©

CERCHI VISIBILITÀ? CONTATTACI: 1,1 MILIONI DI PAGINE VISTE AL MESE E OLTRE 60.000 ISCRITTI SUI SOCIAL. PER PREVENTIVI HTTPS://WWW.QUILIVORNO.IT/RICHIESTA-PREVENTIVO-BANNER/ OPPURE [email protected]

GRAZIE!