Cerca nel quotidiano:


Filiere, Eni supporta le aziende nei percorsi di crescita sostenibile

“La transizione energetica chiama in causa la responsabilità sociale delle imprese e riguarda da vicino la nostra idea di futuro”

Giovedì 24 Marzo 2022 — 16:59

“La transizione energetica chiama in causa la responsabilità sociale delle imprese e riguarda da vicino la nostra idea di futuro” ha dichiarato il Consigliere ai Rapporti interni di Confindustria Livorno Massa Carrara, Stefano Santalena, al workshop sullo sviluppo della supply chain sostenibile che si è svolto oggi a Livorno.

“Un’opportunità di sviluppo economico e culturale per le PMI del territorio”. Così il Consigliere ai Rapporti interni di Confindustria Livorno Massa Carrara, Stefano Santalena, ha definito gli strumenti messi a disposizione da Eni per coinvolgere le imprese in percorsi di crescita sostenibile. È quanto emerso al workshop “Lo sviluppo della supply chain sostenibile” organizzato da Eni e Confindustria Livorno Massa Carrara.

Dopo i saluti di Stefano Santalena, Consigliere ai Rapporti interni di Confindustria Livorno Massa Carrara e di Pietro Chèrié Lignière, Responsabile della Raffineria di Livorno di Eni, hanno preso la parola Giovanni Mollica, Responsabile dei Rapporti con Organismi Associativi Confindustriali di Eni, Giuseppe Maiellare, Responsabile Associazioni Territoriali Confindustriali e Supporto Relazioni con Confindustria di Eni, Francesco Fabbri, Responsabile Vendor Development di Eni e Alessandra Calì, Responsabile Drilling & Well Service Natural Resources Qualification di Eni. Ha moderato i lavori Umberto Paoletti, Direttore Generale di Confindustria Livorno Massa Carrara.

Durante l’incontro sono stati illustrati gli aspetti salienti della strategia di medio lungo termine di Eni. In tale contesto è stato evidenziato il ruolo fondamentale dei fornitori nel percorso di transizione energetica. Le capacità di rinnovamento della cultura d’impresa e di innovazione sono requisiti fondamentali dei quali le aziende fornitrici devono dotarsi per cogliere le opportunità di trasformazione utili a migliorare la propria competitività sul mercato.

A tal fine, sono state illustrate le iniziative e gli strumenti messi a disposizione da Eni per coinvolgere e supportare le imprese in un percorso di crescita sostenibile. Particolare approfondimento è stato dedicato a Open-es, una piattaforma aperta e di sistema che favorisce misurabilità, condivisione e crescita sulle dimensioni di sostenibilità, e al Programma “Basket Bond Energia Sostenibile”, ideato per supportare lo sviluppo sostenibile della supply chain.

Per le imprese interessate a lavorare con Eni è stato inoltre rappresentato il processo di onboarding dei nuovi fornitori sul portale eniSpace, nonché gli ambiti e i requisiti che sono oggetto di approfondimento nelle fasi di autocandidatura ed, eventualmente, di qualifica.

Riproduzione riservata ©