Cerca nel quotidiano:


Igiene e sicurezza, l’iniziativa di Confcommercio per evitare sorprese

"Si tratta di una iniziativa molto importante - spiega Giovanni Neri, presidente dei Ristoratori di Confcommercio - che rientra nella politica di fondo della nostra associazione"

Giovedì 7 Novembre 2019 — 11:46

Mediagallery

Garantire la massima sicurezza ai cittadini assicurando la tracciabilità dei prodotti e della loro conservazione. Ma anche assicurare il rispetto delle normative che tutelano il lavoro e gli ambienti dove si somministrano cibi e bevande. E’ rivolta ai pubblici esercizi, e quindi indirettamente ai consumatori, la nuova iniziativa di Confcommercio. Grazie ad una professionista specializzata in Igiene e Sicurezza ristoranti, pizzerie, bar e altre strutture di somministrazione di alimenti e bevande potranno verificare gratuitamente la congruità rispetto a tutte le norme.
L’esperta verificherà infatti che ogni operatore sia in possesso di un adeguato attestato Haccp per la manipolazione dei cibi, che sale e cucine con i loro accessori (frigo, congelatori, abbattitori, forni e tutto il resto) siano correttamente impostati, che gli avvisi esposti siano regolamentari: dai cartelli di divieto di fumo a quelli che impongono di non somministrare alcolici ai minorenni, all’autorizzazione a fare musica alla lista degli allergeni.
“Si tratta di una iniziativa molto importante – spiega Giovanni Neri, presidente dei Ristoratori di Confcommercio – che rientra nella politica di fondo della nostra associazione: quella di perseguire la legalità e la correttezza in tutti i settori. Un controllo gratuito metterà infatti da una parte i titolari in condizione di non subire sanzioni (magari per una dimenticanza o per un errore) e allo stesso tempo assicurerà ai consumatori che il loro ristorante preferito rispetti tutte le regole”.
Per prenotare la verifica gratuita, (priorità ai soci Confcommercio) e per le informazioni a riguardo: dottoressa Serena Pampana, 328/4464973, [email protected].

Riproduzione riservata ©