Cerca nel quotidiano:

Condividi:

Il ministro Giorgetti visita lo stand di un’azienda livornese all’Automotive Dealer’s Day

Lunedì 23 Maggio 2022 — 12:09

Il Governo italiano, ben conscio della situazione, ha varato un provvedimento molto importante e ben sostenuto per incentivare, nei prossimi tre anni, la vendita di automobili green, a basso o nullo impatto ambientale

L’azienda livornese Nextem Italia ha presentato a Verona un furgone interamente elettrico, disponibile in varie forme di allestimento e con innovative opzioni per lo scambio di batterie per rendere il veicolo utilizzabile in continuo

Si è appena conclusa a Verona un’importante manifestazione del settore automobilistico che vede coinvolti i cosiddetti dealers, ossia i concessionari di automobili. Si tratta di Automotive Dealer’s Day che è giunta alla sua ventesima edizione. Un settore, quello dell’auto, che ha vissuto una crisi particolarmente intensa in questi ultimi anni, legata alla pandemia ed a contingenze economico politiche non certo favorevoli. Il Governo italiano, ben conscio della situazione, ha varato un provvedimento molto importante e ben sostenuto per incentivare, nei prossimi tre anni, la vendita di automobili green, a basso o nullo impatto ambientale.

L’azienda livornese Nextem Italia ha presentato a Verona un furgone interamente elettrico, disponibile in varie forme di allestimento e con innovative opzioni per lo scambio di batterie per rendere il veicolo utilizzabile in continuo, senza dover effettuare soste per la ricarica.

Il Ministro per lo Sviluppo Economico Giancarlo Giorgetti si è dimostrato particolarmente interessato alla versione adatta alla raccolta dei rifiuti solidi urbani presentata alla manifestazione. “Questo deve essere il futuro, a partire dai mezzi che circolano nelle aree urbane – ha detto il ministro – Gli incentivi che il Governo ha messo a disposizione dei cittadini vogliono privilegiare i veicoli interamente elettrici. Sulla piattaforma del Ministero dello sviluppo Economico sarà disponibile tutta la documentazione necessaria il giorno 2 giugno, proprio in occasione della festa della Repubblica”. Una promessa ufficiale che ha suscitato soddisfazione negli operatori presenti.

Emiliano Niccolai, amministratore di Nextem si è detto molto soddisfatto della visita del Ministro e dei positivi commenti rilasciati ed auspica che quanto prima i mezzi elettrici di questo tipo possano trovare la giusta collocazione nel mercato. La crescita dell’azienda potrà in questo modo dare vita a nuovi posti di lavoro in città ed contribuire alla crescita del benessere dei cittadini livornesi. Il Ministro Giorgetti è stato condotto nella visita da Elvis Felici, responsabile stampa e comunicazione di Nextem Italia.

Condividi:

Riproduzione riservata ©