Cerca nel quotidiano:


Imprese alluvionate, chiesti oltre 3 milioni di risarcimenti

L’ufficio ha ora trenta giorni per fare le verifiche necessarie, dopodiché sarà la Regione Toscana a portare a termine la complessa procedura per risarcire imprese e partite Iva

martedì 18 dicembre 2018 17:10

Mediagallery

Sono 71 le istanze di imprese e partite Iva che hanno presentato la richiesta di aiuto economico allo Sportello Emergenza Imprese della Camera di commercio a causa dell’alluvione che il 9 e 10 settembre 2017 ha colpito i Comuni di Livorno, Collesalvetti e Rosignano Marittimo. In particolare, 69 sono le imprese e 2 le partite Iva.
All’ente camerale la Regione Toscana aveva affidato la ricezione e l’istruttoria delle domande e lo sportello è stato attivo dal 5 novembre al 14 dicembre.
L’entità delle somme richieste ammonta ad Euro 3.012.671,5.
Le istanze ricevute e istruite dal personale dello Sportello Emergenza Imprese sono così ripartite:

Livorno: 44 per un totale di €1.212.957

Collesalvetti:  24 per un totale di € 1.523.843

Rosignano: 3 per un totale di € 275.871,02.

L’ufficio ha ora trenta giorni per fare le verifiche necessarie, dopodiché sarà la Regione Toscana a portare a termine la complessa procedura per risarcire imprese e partite Iva.
La Camera aveva già gestito, oltre un anno fa,  la prima fase della ricognizione dei danni causati dall’alluvione del settembre 2017. In quell’occasione, le imprese ed i professionisti avevano presentato allo Sportello camerale la loro istanza, sul cosiddetto “modello C”.

Riproduzione riservata ©

STA PER NASCERE LA NUOVA APP DI QUILIVORNO.IT.  SARA’ ONLINE SU APPLE STORE E PLAY STORE CON FUNZIONI MAI VISTE FINO AD ORA IN CITTÀ. AVVISA PARENTI E AMICI.

LA REDAZIONE DI QUILIVORNO.IT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.