Cerca nel quotidiano:


Pardini (Cisl): “Prospettive per 6000 posti di lavoro”

Nella splendida location dell'Hotel Palazzo si è svolto il XVIII congresso Ust Cisl di Livorno. Di fronte ad una vasta platea i delegati hanno confermato la fiducia, per il terzo mandato consecutivo, a Giovanni Pardini

Giovedì 16 Marzo 2017 — 18:14

Mediagallery

Nella splendida location dell’Hotel Palazzo si è svolto il XVIII congresso Ust Cisl di Livorno. Di fronte ad una vasta platea i delegati hanno confermato la fiducia, per il terzo mandato consecutivo, a Giovanni Pardini, eletto Segretario Generale.
Molte le tematiche trattate nel corso dei lavori, sia in ambito nazionale che in quello più specificatamente territoriale. Il confermato Segretario Generale dell’Ust Cisl di Livorno, Giovanni Pardini, parla immediatamente dopo la sua proclamazione: “Sono soddisfatto per la conferma in una carica così importante, cercherò di onorare con tutto me stesso la fiducia ricevuta per il terzo mandato consecutivo, che rappresenta per certi versi un record. Riguardo alla situazione territoriale è il momento di svoltare, questa provincia ne ha tutte le opportunità: esiste la possibilità, in tempi relativamente recenti, di creare almeno 6000 nuovi posti di lavoro. Basta non tergiversare più e lavorare in questo senso, portando a compimento i tanti programmi sul tappeto. Il riferimento è ai progetti relativi al porto, alla Darsena Europa, alle questioni Bacini ed alla Porto Crociere, ai nuovi insediamenti produttivi previsti dagli accordi di programma, alla questione ospedale, che sia la costruzione di un nuovo insediamento o il ripristino di quello esistente, alla apertura del nuovo supermercato Esselunga, capace di portare 300 nuovi posti di lavoro. Prima di concludere permettetemi di ringraziare tutti i segretari di categoria, tutti gli attivisti e tutto lo staff che mi ha accompagnato in questo percorso e continuerà a farlo nei prossimi anni”.
Anche il Segretario Confederale della Cisl Toscana Riccardo Cerza commenta così l’elezione di Pardini “Un augurio di cuore di buon lavoro al nuovo, vecchio, segretario; nella sua relazione ha messo in evidenza tutte le criticità del territorio livornese e non solo. Sarà un piacere lavorare al suo fianco per risolvere i tanti problemi che angustiano questa realtà; si tratta di un percorso arduo ma altrettanto affascinante”.
Confermati anche Uliano Bardini e Donatella Parrini come membri della segreteria

Riproduzione riservata ©

5 commenti

 
  1. # montenero

    Il sindacato continua a promettere miracoli che poi non si avverano: 6.000 posti di lavoro in poco tempo ! C’è qualcuno che ci crede ?

  2. # voltone47

    l’ importante è farsi rieleggere … poteva dire anche 60.000, è il secondo commento che faccio, ma pubblicateli, grazie , sempre con simpatia. SEMPRE FORZA LIVORNO

  3. # voltone47

    anche questa è fatta, confermati alla grande PARDINi, BARDINI, PARRINI – SEMPRE FORZA LIVORNO

  4. # Liuk

    300 posti all’esselunga…. ci crede solo lui….

  5. # rena

    Beh il relatore si dimentica di dire chi è che ha tergiversato per esempio sui bacini ha tergiversato A.P.L. e la cgil e fiom il bacino è fermo dal 2006 e non si venga a raccontare che non c’è stato tempo per risolvere il problema