Cerca nel quotidiano:


Parla Verna: “Per me un onore essere qui”

L'ammiraglio Pietro Verna, nuovo commissario dell'Autorità Portuale del Mar Tirreno Settentrionale, si è presentato alla stampa. Il 12 marzo l'incontro con il comandante Tarzia

martedì 12 Marzo 2019 09:56

di Federico Bacci

Mediagallery

Pietro Verna è il nuovo commissario dell’Autorità Portuale del Mar Tirreno Settentrionale. L’ammiraglio si è presentato alla stampa l’11 marzo dopo essersi insediato venerdì 8 (clicca qui). “Sono innamorato di Livorno da tempo – ha dichiarato Verna – da quando ho svolto il mio servizio in Accademia navale. Per me è un onore essere qui, quasi un “regalo” tanto trovo bella e viva questa città. Ci sarà tanto da fare: io sono l’ultimo arrivato, ma ho subito capito che Livorno è una città dalle mille risorse. Potrò sicuramente contare su uno staff di alto livello, poiché in questo campo è fondamentale la sinergia tra gli elementi e soprattutto l’efficienza delle risorse umane. Passione e voglia di fare devono andare di pari passo con la professionalità e con la tradizione: mi sento di dire che rinviare non è un verbo che fa parte del mio vocabolario”. Il neo commissario ha poi posto l’accento sull’importanza dell’expo che si terrà a Miami: “Livorno sarà presente in questo grandissimo evento internazionale – ha continuato – poiché è uno dei nodi più importanti del Mediterraneo. Una delegazione dell’Autorità Portuale porterà a far vedere la bellezza e la forza logistica di questo approdo, che deve lavorare in sinergia con la città e il territorio in un binomio imprescindibile. Dati alla mano, il porto è in crescita: adesso sceglieremo con cura le prossime mosse da eseguire dopo attente valutazioni. Per quanto riguarda le altre cariche, vedremo al più presto come muoversi”. La parola è passata poi a Gabriele Gargiulo, dirigente di promozione e ufficio studi dell’Autorità Portuale, che ha sottolineato come il traffico nei porti del Tirreno settentrionale sia in aumento; in particolare nel porto di Livorno oltre ai dati commerciali (+1,2% di presenza di contenitori, +7,3% di traffico generale nei porti dell’area, +4% di traffico di prodotti forestali) si nota il ritorno dei crocieristi con 786.000 presenze nel 2018. “La crescita è già in atto – ha concluso Gargiulio – sono dati estremamente incoraggianti che confermano l’ottimo stato di salute dell’area livornese. Ci stiamo già muovendo sui lavori di ampliamento che consentiranno nello specifico al porto di Livorno di passare a un livello ancora più alto per quando riguarda ricettività e prestigio”.

Verna incontra il comandante Tarzia -Il commissario straordinario dell’Adsp, Pietro Verna, ha incontrato il 12 marzo a Palazzo Rosciano il comandante del porto di Livorno, Giuseppe Tarzia. L’incontro è stato l’occasione per condividere l’impegno  di Capitaneria e Autorità Portuale a lavorare in stretta sinergia per traguardare nuovi obiettivi in termini di efficientamento dei traffici e per affrontare al meglio le sfide che attendono i porti dell’Alto Tirreno “Auguro all’ammiraglio Verna un buon lavoro” ha detto Tarzia.

Verna riceve il presidente dell’AP greca di Alessandropoli – I vertici dell’Autorità Portuale di Alexandropoulis hanno incontrato il 12 marzo a Palazzo Rosciano il commissario straordinario dell’Adsp, Pietro Verna. L’incontro organizzato dal dirigente promozione e comunicazione dell’Ente, Gabriele Gargiulo, era stato preparato da tempo con la console onoraria della Grecia a Livorno, Elena Konstantos, e si inquadra in una serie di iniziative che l’Adsp sta sviluppando in campo internazionale per ampliare i propri mercati di riferimento. Alessandropoli è il porto più a oriente della Grecia ed è una testa di ponte per i mercati del Medio Oriente, essendo a un tiro di schioppo dai confini della Turchia. Specializzato sia nel traffico container che in quello delle autostrade del mare, il porto greco è anche interessato a realizzare un impianto off-shore di GNL, ed è questo uno dei motivi che hanno spinto il presidente dell’Autorità Portuale, Christos Doukas, a recarsi a Livorno. A seguito della riunione a Palazzo Rosciano, cui ha per altro preso parte successivamente l’ammiraglio Tarzia, il numero uno della Port Authority ellenica ha visitato prima il porto di Livorno e poi l’Olt Offshore Lng Toscana.

Il presidente Rossi ha incontrato l’ammiraglio Verna – Il presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi, ha incontrato nel suo ufficio di piazza Duomo a Firenze l’ammiraglio Pietro Verna, da circa una settimana nominato nuovo commissario straordinario dell’Autorità di sistema portuale del mar Tirreno settentrionale e che da alcuni giorni si è insediato nei suoi uffici di Palazzo Rosciano nel porto di Livorno. E’ stata l’occasione per discutere delle principali questioni che riguardano il porto di Livorno e quello di Piombino. Il presidente Rossi ha ringraziato l’ammiraglio Verna per la sua disponibilità.

Riproduzione riservata ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.