Cerca nel quotidiano:


Piattaforma Europa, firmato il contratto per la progettazione

La commessa, che comprende anche lo studio di impatto ambientale, è un altro passo in avanti verso la realizzazione dell’opera di espansone a mare dello scalo labronico

venerdì 21 Dicembre 2018 17:49

Mediagallery

È stato firmato nel pomeriggio di venerdì 21 dicembre il contratto con il quale l’Autorità di Sistema Portuale affida al raggruppamento temporaneo di progettisti F&M Ingegneria S.p.A./Haskoning-Dhv Nederland B.V./HS Marine S.r.l./G&T S.r.l l’incarico di progettazione preliminare e definitiva delle opere marittime e di difesa e dei dragaggi previsti nella prima fase di attuazione della Piattaforma Europa.
La commessa, che comprende anche lo studio di impatto ambientale e la valutazione di incidenza ambientale, è un altro passo in avanti verso la realizzazione dell’opera di espansone a mare dello scalo labronico ed è un tassello che va ad aggiungersi al quadro complessivo delle iniziative intraprese dalla Port Authoirty per assicurare un futuro al porto di Livorno.

Riproduzione riservata ©

5 commenti

 
  1. # ale

    eppur si muove

  2. # antonino

    mah, speriamo.. E’ una della poche cose che potrebbe salvare Livorno

  3. # roross

    Una mia curiosità “lo studio di impatto ambientale e la valutazione di incidenza ambientale” se non sono due sinonimi, qual è la differenza?

  4. # Tonfoni

    Bene, speriamo sia d’accordo anche la provincia di Pisa

  5. # Enrico

    La provincia di Pisa non c’entra nulla se l’espansione è a mare. Inoltre la nuova darsena porterebbe lavoro anche ai pisani, quindi è solo oro ciò che luccica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.