Cerca nel quotidiano:


Porto operativo di notte: buona la “prima” con la gigantesca Msc Rachele

La grande nave ha mollato gli ormeggi ed è uscita dal porto in circa 40 minuti con una manovra che si è svolta senza incertezze né sbavature

giovedì 08 novembre 2018 17:37

Mediagallery

Come annunciato alla fine del mese scorso, con l’ordinanza n.178/2018 la capitaneria di porto ha trasformato in realtà l’operatività notturna del porto anche per le grandi navi. Nella serata di mercoledì 7 novembre, la possibilità prevista nell’ordinanza si è concretizzata per la prima volta con la manovra di uscita della portacontainer “Msc Rachele”, un gigante di 334 metri di lunghezza per 43 metri di larghezza, la maggiore delle unità che scalano il porto.
La manovra di uscita si è realizzata, come previsto dall’ordinanza, a seguito della valutazione della commissione accosti, all’interno della quale la capitaneria unisce la propria professionalità a quella dei servizi portuali, garantendo un valutazione tecnica complessiva di tutte le condizioni di manovra.
Valutazione che si è rivelata efficace: la grande nave ha mollato gli ormeggi ed è uscita dal porto in circa 40 minuti con una manovra che si è svolta senza incertezze né sbavature, confermando ancora una volta che il porto è in grado di rispondere alle aspettative.

Riproduzione riservata ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.

Passa alla versione desktop Torna alla versione responsive