Cerca nel quotidiano:


Premiata la miglior “azienda dell’anno 2017”

Da Livorno, all’Italia: la sicurezza parla toscano

giovedì 07 dicembre 2017 17:40

Mediagallery

“We are safety”. E’ il motto di Termisol Termica, azienda associata a Confindustria Livorno Massa Carrara, specializzata in coibentazioni termiche e ponteggi industriali dal 1950, che ha fatto della sicurezza sul lavoro e della protezione dell’ambiente gli obiettivi primari della propria attività.

Ne sono testimonianza i molteplici riconoscimenti ricevuti in questi anni come, tra i più recenti, il Premio Miglior Azienda dell’Anno 2017 consegnato da Esso Italiana lo scorso novembre per la professionalità dimostrata e per l’applicazione degli elevati standard OIMS e LPS di Sicurezza e Security, Igiene e Protezione dell’Ambiente nell’ esecuzione dei lavori in quota relativi al montaggio-smontaggio ponteggi presso i siti di Augusta e Palermo e l’Attestato di Merito, presso lo Stabilimento Multispecialistico di Porto Marghera, per l’attenzione e l’impegno proattivo nel miglioramento della sicurezza.

“Siamo molto orgogliosi di questi riconoscimenti – spiega Renzo Mannucci, titolare dell’Azienda- perché frutto di un costante impegno nell’infondere la cultura della sicurezza e del rispetto dell’ambiente nelle persone. L’anno 2016 si è concluso con il traguardo più ambito per noi: abbiamo centrato l’obiettivo zero infortuni. Speriamo che anche l’anno 2017 sia un anno all’insegna della sicurezza”.

“L’azienda Termisol Termica – dichiara Umberto Paoletti, direttore generale di Confindustria Livorno Massa Carrara –  è un esempio di impresa che ha investito in salute e sicurezza del lavoro, coniugando i principi della responsabilità sociale d’impresa con l’innovazione, favorendo costantemente la diffusione della cultura della sicurezza. Per Confindustria, la sicurezza sul lavoro rappresenta un valore costante, oltre che un fattore di competitività e di crescita. Tra le attività promosse per la sensibilizzazione di tutte le componenti sociali, possiamo annoverare il Bilancio di Sostenibilità del Comparto Chimico e Petrolifero Toscano fra le eccellenze nazionali nel campo della responsabilità sociale e della comunicazione d’impresa, la cui diciottesima edizione verrà presentata il prossimo 13 dicembre”.

Riproduzione riservata ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.

Passa alla versione desktop Torna alla versione responsive