Cerca nel quotidiano:


Riaprono i Grandi Molini: salvi 50 lavoratori

Rispetto allo scorso anno, i 50 lavoratori GMI di Livorno avranno un Natale più sereno e il futuro, oggi, sembra meno incerto

Martedì 8 Novembre 2016 — 18:07

Mediagallery

Grandi Molini Italiani ha confermato la riapertura dello stabilimento di Livorno il 7 dicembre in un incontro avvenuto martedì 8 novembre in Confindustria con i sindacati di categoria di Cgil, Cisl e Uil della provincia di Livorno che hanno seguito la vertenza. “Martedì 8 novembre Grandi Molini ha confermato gli impegni presi in Regione – illustrano i sindacati, Flai Cgil, Fai Cisl e UilA del territorio – perciò il 6 dicembre, alla scadenza della cassa integrazione, tutti i lavoratori rientreranno al lavoro per preparare la ripartenza dello stabilimento”.

Resta la preoccupazione dell’azienda sulla realizzazione del banchinamento. “Il futuro dello stabilimento – puntualizzano i sindacati – è legato all’infrastrutturazione necessaria a garantire allo stabilimento l’approvvigionamento del grano attraverso navi di grandi dimensioni e l’azienda manifesta preoccupazione per il ritardo nella realizzazione del consolidamento della banchina”.

Le parti si sono lasciate con l’impegno di attivarsi nei confronti di tutti gli Enti competenti affinché i lavori di consolidamento siano iniziati al più presto, ma i sindacati esprimono comunque soddisfazione per il primo obiettivo raggiunto “La ripartenza dello stabilimento di Livorno – concludono – arriva grazie all’impegno di tutte le parti in causa, ma particolarmente dalla mobilitazione dei lavoratori. Rispetto allo scorso anno, i 50 lavoratori GMI di Livorno avranno un Natale più sereno e il futuro, oggi, sembra meno incerto. E’ fondamentale, comunque, il dialogo tra le parti affinché le infrastrutture necessarie al rilancio siano realizzate il prima possibile per garantire continuità della produzione”.

Riproduzione riservata ©

5 commenti

 
  1. # Federico

    Speriamo ora che tutte le istituzioni ci mettano del suo per far si che la riapertura abbia un seguito concreto….iniziamo i lavori al piu presto

  2. # mario di borgo

    Potrebbero acquisire in concessione dalla Port Authority la banchina Unicoop con opportuni interventi di adeguamento…..potrebbe essere una soluzione.

  3. # lega nord toscana livorno

    Finalmente una buona notizia,auguriamo ai lavoratori di GMI un futuro migliore

  4. # Cristiano

    La porta authority dovrebbe rispettare gli accordi presi con l’azienda con il comune e con la regione!

    1. # rena

      eh si queste sono le cose importanti a cui deve pensare la A.P. invece si perdono dietro a tante cose che alla economia del porto e di conseguenza alla città portano poco o niente