Cerca nel quotidiano:


Rifiuti, giù la tassa per imprese e famiglie. Ecco quanto spenderemo: le tabelle

Risparmi previsti tra il 4 e il 5% rispetto all'anno appena trascorso

Mercoledì 31 Gennaio 2018 — 12:08

Mediagallery

Si abbassa la Tari per imprese e famiglie. La spazzatura costerà dunque meno per i titolari di azienda e per i nuclei familiari (clicca sul link in fondo all’articolo per consultare le tabelle relative alla Tari per aziende e per famiglie).
A stabilirlo è stata la Giunta comunale che, riunitasi martedì 30 gennaio, ha approvato dunque le tariffe per l’anno 2018. “Per il secondo anno consecutivo le tariffe rifiuti a Livorno caleranno – ha scritto il sindaco Filippo Nogarin sul suo account Twitter ufficiale – Nel 2018 cittadini e imprese, artigiane e manifatturiere, spenderanno tra il 4 e il 5% in meno di Tari. Un piccolo aiuto anche per far ripartire la nostra economia”.

Riproduzione riservata ©

45 commenti

 
  1. # Pina Bellato

    …Asciugati… ,’!!!! con la differenziata abbiamo perennemente sacchetti della spazzatura fuori dai bidoni pieni perchè non passano a sufficienza. Col disagio che avete creato la Tassa sarebbe dovuta calare almeno del 50%. Torniamo come era prima

    1. # Marco

      Condivido, la Tari scende del 4%, ma il servizio è sceso del 50%, quindi la tassa doveva scendere del 50%

  2. # LAZLO

    schema classico … fra un anno si vota e si abbassano le tasse …..

  3. # Mario

    Ad un anno dalla sua elezione il sindaco aveva aumentato la TARI del 15% e nel 2016 ancora di un ulteriore 10%, il che ha comportato per Livorno la tariffa più alta non solo di tutti i Comuni della provincia, ma anche della Toscana. Il primo salasso è stato fatto nel 2015 e ora che per il 2017 è stato fatto un taglio e per il 2018 un’altra limatura, dire che si passa a una diminuzione dopo averla alzata negli anni precedenti è come fare il gioco dei tre carte. Le elezioni si avvicinano…

    1. # 0586

      Si Mario ma non lo dire troppo “forte” sennò il sindaco ci crede.. …ci sarebbe da fare un sacco d’ironia a vedere la foto che è stata pubblicata nell’articolo dove si vede il sindaco vicino al cassonetto!!!!ma lasciamolo ancora lavorare per il tempo che gli rimane

  4. # Ioannis

    Nogarin devi riportare le aliquote dell’addizionale Irpef a quelle del 2015, dato che da gennaio 2016 le hai aumentate e di molto, a mio avviso con tale aumento entrano mediamente 5 milioni di euro all’anno nelle casse Comunali. Adesso si vuol fare bello dicendo che ci sarà per il 2018 un misero ribasso sulla Tasi. È vergognoso ciò. Farsi bello con i sacrifici altrui.

  5. # Zero waste, ma 'ndove????

    Effettivamente sta rispettando le promesse. Aveva detto che le avrebbe abbassate e l’ha fatto. Si è solo dimenticato di dire che prima le avrebbe alzate più di quanto le avrebbe abbassate dopo….

    1. # Iole Sega

      Ha fatto come molti supermercati che prima di fare le offerte aumentano i prezzi dei prodotti!

  6. # FRANCO

    Ha ragione Pina , prima l’aumenta e adesso che ci sono le elezione dice che la abbasserà

  7. # u8go nogarin sono otto

    Nogarin vai a Pisa a vedè come si sono attrezzatI e impara

    1. # altromondo

      Ma Pisa è sempre stata amministrata bene e infatti il Sindaco è stato rivotato alla grande . Se c’era il Pd pisano i 5S si ciucciavano le dita alle ultime elezioni !

      1. # u8go nogarin sono otto

        bravo…

      2. # stee

        infatti ora c’e’ la lega a pisa.. le ultime parole famose

  8. # u8go nogarin sono otto

    è inutile che tu provi….ormai

  9. # Sara

    L’hai aumentata del 20 %e ora prometti di abbassarla del 5%…l’altro 15% quando ce lo ridai?
    Fammi il piacere, lasciala al 20 %ma leva la differenziata che non stá funzionando, metti i cestini e gli spengi cicca, lava le strade perché livorno così sudicia non è mai stata

    1. # u8go nogarin sono otto

      non solo sudicia…direi trasandata e proprio tutta

  10. # ema

    Ma come è bella la mia città,vado in bici e vedo sacchetti della spazzatura messi fuori da ogni portone,tutti in maniera ordinata,questo si che posso definire con orgoglio,DECORO URBANO!!!!!

  11. # NATHAN

    Riduzione 4 – 5%. Lo vedi come schizza l’economia. Ripartirà a razzo. Ma per favore……….

  12. # alex 67

    una sola parola “sei vergognoso”!!!

  13. # Ginogino

    Ma come mai tutti con promesse varie proprio ora, reddito di cittadinanza, meno tasse, lavoro, occupazioni per i giovani, 80 euro , ecc, ecc sara’ mica l’effetto votazioni ?…..e dopo ?

  14. # AiutateCi

    Sono ricco . Spendevo 300 euro con il 4 % di sconto (12 euro) all’anno. non ci compro neanche i sacchetti della differenziata che ci hanno obbligato a fare. Per le strade ai vede sacchetti in ogni dove che sembra di essere a Scampia.

  15. # mario1

    E’ il pianto del coccodrillo, dopo aver mangiato una preda, ma i Veri Livornesi non cadranno a questo scempio di tasse applicate all’inverosimile, per un riscontro negativo pure, irpef tra le maggiori città d’Italia, una maniacale tassazione sui posti auto con strisce blu e lettere a pagamento. Con un favore di che cosa, strade fatiscenti con annunci di asfaltature e pure con i preventivi di spesa, manutenzione scuole mooolto latitante, se non assente e così via. Meno apparizioni pilotate con foto. e DIMISSIONIII!!!!

    1. # NATHAN

      E’ così. Ma io pagherei volentieri queste tasse se in cambio fossero offerti servizi adeguati. Visto quello che si paga, tra l’altro i servizi dovrebbero essere di prima qualità. Purtroppo non è così. Noi paghiamo, ma i servizi sono scadenti. Stamani sono passato da Via Inghilterra, alla Scopaia. Oggi deve essere il giorno per la raccolta della plastica. Lungo tutta la strada c’erano sacchetti e sacchetti per la raccolta della plastica. Uno spettacolo…. Altro che tramonti livornesi!!

  16. # Emme

    Una buffonata. 5 euro meno per poi spendere molto di più per la pulizia dei bussoli e per altri adeguamenti.

  17. # Mary

    Prima voglio vedere la cartella che mi arriverà e poi ci credero e comunque nel 2015 la tari l’aveva alzata del 15% bella gara !!

  18. # agif al aviv

    oh sindaco !!! la gente non si dimentica facilmente del suo malgoverno , sappiamo bene che è un’impresa difficoltosa , ma in questo modo , peggiorerà sempre di più con l’opposizione cittadina

  19. # Ig

    Finalmente anche i 5 stelle dimostrano che non risolvono niente. Ma mi dite cosa hanno fatto? Semaforo killer in viale Mameli, strisce blu, no all’ospedale, concordato Aamps, e tagli nastri a go go….dopo averle provate tutte vi siete convinti che non c’è alternativa alla rivoluzione? Pena continuare così….ah dimenticavo… Per i compagni bolognesi… andate a votare il compagno Casini…
    Ah ah ah ah …

    1. # acciuga

      no all’ospedale ha fatto dimorto ma dimorto bene !! ….. lavori ciclopici architettati per far mangiare i soliti noti !!!
      sull’ AAMPS…cosa doveva fare ??..no spiegamelo te ….
      sugli altri punti concordo… semafori sull’aurelia da brivido, raccolta differenziata che di decoro urbano non ha niente !!!
      ….e molte altre ancora .

  20. # fabio 1

    visto che potrò andare a risparmiare 10-15 euro dopo tre anni di pap, con tutti i se e tutti i ma non presi in considerazione (vedi la foto nella posta dei lettori), rivoglio i vecchi cassonetti. Io la differenziata (anche l’umido) la facevo già da molti anni

  21. # Ioannis

    Nogarin, hai anche il coraggio di farti fotografare vicino ad un bidone dell’immondizia ? Per farti bello dicendo che abassi la Tari con un vergognoso e mise 3/5 % perchè non dici anche che qualche anno prima l’hai aumenrata del 15/20 % ?. Cosa credi che i Cittadini sono scemi e che si sono dimenticati dell’aumento? Io non riesco a capire il perché c’è ancora parte della popolazione che crede in Voi sia a livello locale che a livello nazionale. Siete la vergogna dell’Italia tra di Voi fate a gara a che le spara più grosse. Anche in Europa sono preoccupati per una Vostra ascesa, e già pensano a come comportarsi con i 5 stelle.

  22. # Ioannis

    A proposito di differenziata, per Lei è un onore vedere lungo le strade sacchetti d’immondizia davanti a portoni e cancelli dalla mattina alla sera e magari anche il giono dopo sempre i stessi sacchetti (vedi colori), perchè non vengono raccolti e quando c’è vento forte i stessi finiscono in mezzo alla strada a rischio e pericolo per gli automobilisti, e quando c’è sciopero degli operatori ecoligici si fanno i cumuli di sacchetti lungo le strade? Sig
    Sindaco se non siete buoni neanche a fare 2 più 2, cosa ci state a fare? Per far pulire lo scoglio della Regina c’è voluto la segnalazione di un Cittadino? Altrimenti ancora era pieno di detriti e quant’altro.

  23. # Ermete

    Peccato che l’avevano aumentata del 15%, diciamo che è una bella favola che si raccontano da soli.

  24. # u8go nogarin sono otto

    tengo il contoooooooo…ci sei?

  25. # Simone

    NOGARIN DIMETTITI

  26. # Mare

    Una piccola riduzione a presa di giro prima delle elezioni. Vorrei sapere quando ci metteranno in conto i costi per i nuovi mezzi AAMPS (tanti), degli inutili bussoli (tanti) e del nuovo personale (tanto) adibito alla raccolta differenziata.

  27. # ago&filo

    Qua i conti non tornano, il costo dei rifiuti negli ultimi anni e’ salito, ed ora con elezioni vicino si promettono sconti considerando che il servizio e’ peggiorato con la differenziata porta a porta (aspettiamo l’estate e poi vedrete che profumi). La citta’ e’ tappezzata di strisce blu, i vigili fanno sempre + multe , ma tutto questo denaro dove va’ a finire; ma tutte le promesse fatte prima e dopo le elezioni dove sono andate a finire? Se vogliamo avere un popolo che credono in quelli che votiamo x un cambiamento vero, quelli che ci rappresentano devono essere delle persone serie e non conquistatori di sedie di potere x assicurarsi un futuro con vitalizi e agevolazioni di ogni tipo. Prossime elezioni astensione totale dalle votazioni!!!

    1. # fabio1

      condivido ciò che hai scritto fino a quando fai riferimento alle votazioni. Anche se i politici vogliono indurci a pensare alle fandonie piuttosto che alla politica E’ IMPORTANTE ANDARE A VOTARE, qualunque sia la propria idea. Non possiamo far credere a chi sta a Roma che possono fare quello che vogliono perchè la popolazione non esiste più.

  28. # Roberto

    A poropositio di multe, l’avete presenti i due spettacolari semafori installati sul viale Ippolito Nievo, ecco io sono uno che li darebbe foo, ma visto che ci sono rispetto il rosso quando mi tocca per molti i soliti furbetti è come se il senato non esistesse, e passano a tutta randa con il rosso. Aspettiamo che ci scappi il morto anche qui prima di prendere qualche provvedimento:

  29. # picaciu

    Il fatto è che quando parlo con gli elettori dei cinque stelle, questi difendono a spada tratta l’operato dalla giunta comunale, dicono che le rotatorie vanno bene , che la tassa sui rifiuti fu aumentata dal 17% circa, per colpa della precedente amministrazione, è così a tirare giù tutte le” secondo me ” sciagurate iniziative dei 5S.
    Ma siamo proprio sicuri che alle prossime elezoni prenderanno la via di casa?? Non ci dimentichiamo che ci siamo tenuti 20 anni Berlusconi, e adesso è in cima ai sondaggi ……..

  30. # Paolo

    Ancora una volta Nogarin riesce a sorprendermi con i suoi proclami degni della peggior politica……Mi rivolgo a quelle persone che continuano ad asserire che sia una persona onesta…….come si può considerare onesto un amministratore che prima aumenta una tassa del 20% e a distanza di un anno annuncia una diminuzione della stessa gabella del 5% spacciando questa misura come un opera di buon governo

  31. # Karl

    Din don, il tempo sta per scadere sig. Sindaco.

  32. # marco62

    Commento semplice semplice : raccolta porta a porta come strutturato nella nostra città una vera idiozia, siamo una pattumiera a cielo aperto. La riduzione dell’imposta dopo averla aumentata una vera presa in giro, forse inizia a bruciare il seggiolone, stiamo andando verso le elezioni….

  33. # MARCO

    RIDICOLO….SEMPLICEMENTE RIDICOLO…..CON 10€ DI SCONTO SPERA DI FARE UNA BELLA FIGURA, CHE UOMO INCOMPETENTE…..BEN VENGA LA DIFFERENZIATA, UNA RISORSA PER TUTTI E UN BENEFICIO PER LE GENERAZIONI A VENIRE, MA GESTITA COSI’ E’ SOLAMENTE UNO SCHIFO…..ALLA FACCIA DELLO SLOGAN….CITTA’ BELLA, CITTA’ PULITA, CITTA’ DA VIVERE…….MA UN GIRETTO PER LA CITTA’ QUANT’E’ CHE NON LO FAI, CARO SINDACO, PER RENDERTI CONTO DI COME HAI RIDOTTO QUESTA CITTA’,……ALTRO CHE SCAMPIA….QUI E’ PEGGIO….MA FORTUNATAMENTE PRESTO FARAI LE VALIGE, PURTROPPO CON UNA BUONOUSCITA NON CERTO MERITATA, MA QUESTO E’ IL SISTEMA….

  34. # Ioannis

    Ho fatto due conti confrontanto quando pagato nel 2017 e le tabelle per il 2018 pubblicate dal Sindaco. Mi sono fatto due conti e posso dire che non ho trovato il risparmio tanto pubblicizzato, perchè la tabells parla di euro 293 per il 2017 per 80 mq, mentre io ho pagato per 78 mq 299,60 per 3 persone. Pertanto già del 2017 ho pagato di più fa quello che dice il Sindaco. Anche perchŕ si sono dimenticati di dire che bisogna aggiungete l’addizionale provinciale su Tributo Rifiuti pari al 3,50 % .pertanto è inutile che Lei sig. NOGARIN si posta davanti ad un bidone immondizia per fsrsi pubblicità. E vergognoso tutto ciò.

  35. # miki 1954

    Cari Livornesi, l’avete provati tutti. Prima e per tanti anni i comunisti . poi i 5 stelle: perché non provare FRATELLI D’TALIA e il centro destra. Provare e se non va possiamo sempre andarcene come tanti pensionati dall’Italia.