Cerca nel quotidiano:


“S.A.D.- Senza alcun dubbio”, il debutto letterario di Paolo Salvini

martedì 18 Dicembre 2018 16:50

Mediagallery

S.A.D. rappresenta il debutto letterario di Paolo Salvini, ventinovenne livornese, cultore di discipline marziali, appassionato di lettura fin dai primissimi anni di età, di Storia, Filosofia e Teologia. Diplomatosi al liceo F. Enriques, ha poi frequentato la Facoltà di Biotecnologie Avanzate nell’Ateneo pisano. In tale bagaglio esperienziale  negli ultimi anni si è intersecata una doppia  perdita: del padre e dell’amico del ‘cuore’, per cui Paolo Salvini ha  trovato nella scrittura  un riscatto ed una fonte di riflessione sui ‘perché’ dell’esistenza.

Ironico e realista, ameno e profondo il romanzo appare ambivalente già nel titolo:  al significato inglese di triste si sovrappone il valore della lezione morale che l’anziana trasmette, in uno dei capitoli finali: – Vivere senza dubbi porta alla tristezza, ma non godersi la vita Senza Alcun Dubbio è peggio.-

Avvincente sul piano dell’avventura, godibile fino a sconfinare nell’horror, a tratti minuzioso per la descrizione dei luoghi che spaziano dalle colline livornesi – Montenero è sovrana con i suoi sentieri e la macchia mediterranea- al Giappone, ad isole esotiche, veri e propri paradisi turistici, fino ad arrivare all’Etere, che osserva con un punto di vista distaccato e impietoso noi umani.

Ad una prima lettura si potrebbe confondere con un romanzo di formazione del giovane protagonista, alle prese con ‘il fattaccio della partenza‘, ma l’abilità narrativa risulterà poi talmente composita da lasciare esterrefatti. Il fine studio psicologico dei membri della famiglia protagonista si estende appunto fino ai confini dei pazienti ospedalieri, delle forze dell’ordine, degli affaristi spietati e del clero, tanto a ritrovarsi nella bellezza della vita  o in quel mondo in burrasca con più o meno rare nicchie di pace che è l’esistenza.

Riproduzione riservata ©

1 commento

 
  1. # Lucia Niccolini liceo F.Cecioni

    Segnalo questo giovane scrittore a tutti i lettori livornesi e non: ognuno potra’ trovare nel romanzo uno o piu’ capitoli degni di essere letti e gustati una seconda volta Provare per credere! P.s.il mio giudizio ha maggiore obiettivita’ perche’ non e’ di parte!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.