Cerca nel quotidiano:


Modigliani Forum, ultimo giorno di apertura del centro vaccinale. Porrà: “Grazie agli oltre 200 operatori”

Il 31 marzo ultimo giorno di apertura, 1 giorno di stop venerdì 1 aprile e poi aprirà il distretto di Salviano. Il Modigliani Forum si appresta quindi a tornare un luogo di eventi

Martedì 29 Marzo 2022 — 17:23

Mediagallery

Giovedì 31 marzo sarà l’ultimo giorno di apertura del Modigliani Forum come centro vaccinale della città. Chiude, con la speranza che non ci sia più bisogno di una vaccinazione di massa, un anno dopo dall’apertura avvenuta il 29 marzo 2021. In un anno di tempo è stata raggiunta la cifra record di 290mila vaccinazioni. Una prima chiusura, seppure breve, c’era stata dal 15 ottobre al 9 dicembre 2021. Nella foto tutto il personale – amministrativo e sanitario – che ha svolto servizio all’interno dell’hub. Ora 1 giorno di stop, venerdì 1 aprile, e poi da sabato 2 aprile aprirà alle vaccinazioni covid il distretto di Salviano. All’ospedale rimarrà un punto vaccinazioni dedicato a persone con percorsi sanitari specifici. Il Modigliani Forum si appresta quindi a tornare un luogo di eventi. “Esattamente un anno fa, il 29 marzo del 2021 – ricorda Cinzia Porrà, direttore della Zona Distretto Livornese – il palasport livornese riapriva al pubblico per trasformarsi in una delle principali sedi aziendali di vaccinazione contribuendo in maniera determinante alla più grande immunizzazione di massa della storia. È stata una esperienza senza precedenti. Praticamente tutti i livornesi, ma anche molte persone provenienti dal resto della Toscana, sono passati da qui, con un afflusso che, nei momenti di “picco”, ha fatto registrare record di quasi 2mila persone al giorno. Dai nostri box sono passati pazienti fragili con percorsi riservati, ma anche ragazzi e bambini, i più convinti sostenitori del vaccino che hanno aderito da subito alla campagna fino a quelli che lo hanno fatto con qualche esitazione in più. A tutti è stata data una risposta adeguata ai loro bisogni, sono stati dati consigli e rassicurazioni e di questo non posso che ringraziare prima di tutti gli operatori sanitari e amministrativi che in questi mesi si sono dati il cambio, senza risparmiarsi tra questi box. Ma un ringraziamento doveroso deve essere rivolto anche a molti altri soggetti che hanno contribuito alla riuscita dell’esperienza fra i quali il Comune di Livorno e il gestore della struttura”. “L’attività vaccinale ovviamente non chiude – continua Porrà – ma cambia sede e torna all’interno di edifici dedicati alle sanità compiendo un altro passo nel percorso di ritorno alla normalità. Da sabato 2 aprile il distretto di Salviano in via Impastato tornerà ad ospitare le sedute vaccinali con aperture dal lunedì al venerdì dalle 14 alle 19 e il sabato dalle 8 alle 13. L’orario pomeridiano nei giorni feriali è stato scelto per ridurre l’impatto sulle altre attività e permettere ai servizi tradizionalmente assicurati nel distretto di non subire variazioni. Si potrà accedere senza prenotazione, ma il nostro invito è comunque quello di continuare ad utilizzare il sistema regionale https://prenotavaccino.sanita.toscana.it/ per garantire una tempistica di accesso ridotta e programmare al meglio il nostro lavoro. Le persone che avessero già prenotato la vaccinazione con appuntamento in aprile al Modigliani riceveranno un Sms con le indicazioni della nuova data e orario della somministrazione che sarà effettuata al distretto di Salviano”.

Riproduzione riservata ©