Cerca nel quotidiano:


Cooperazione Internazionale, i progetti livornesi in Palestina e Nicaragua

mercoledì 22 Giugno 2016 16:20

Due progetti di cooperazione internazionale che vedono impegnati gli operatori della ex USL 6 sono stati presentati: il primo in Palestina, il secondo in Nicaragua. In Palestina il progetto prevede l’assistenza alla popolazione martoriata dalla guerra e in particolare l’affiancamento dei nostri specialisti ai medici locali operanti presso l’Ospedale di Gaza. I professionisti coinvolti sono il chirurgo toracico Gianfranco Menconi e l’anestesista Baldassarre Ferro ambedue operanti presso l’ospedale di Livorno. All’illustrazione del progetto era presente anche Martina Luisi dell’Associazione “Palestine Children”. Il progetto del Nicaragua è stato presentato da Andrea Grillo, referente della Cooperazione Internazionale per l’ex USL di Livorno :affrontato lo stato dei lavori a favore di un ricerca epidemiologica sulla insufficienza renale cronica, patologia estremamente diffusa nel paese centroamericano. La presenza aziendale ha visto coinvolti i primari di Nefrologia di Livorno Roberto Bigazzi e di Cecina-Piombino-Elba Stefano Bianchi. Curato anche l’aspetto della igienicità delle fonti d’acqua nel paese. Presente anche il presidente dell’Associazione Italia-Nicaragua Mauro Rubichi. A breve scadenza la presentazione di un terzo progetto che vedrà il personale della ex Asl di Livorno in Kurdistan.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.