Cerca nel quotidiano:


Coronavirus, non ce l’ha fatta il primo paziente. Il cordoglio di Salvetti

Il messaggio del sindaco Luca Salvetti: "Ho sperato che ce la facesse, ho dato sostegno ai familiari nei giorni di quarantena. Il mio profondo cordoglio, a nome della città di Livorno, a tutti i familiari"

Giovedì 26 Marzo 2020 — 15:13

Mediagallery

La conferma del decesso, avvenuta la mattina del 26 marzo nel reparto di Rianimazione, è arrivata dall'USL Toscana nord ovest nel primo pomeriggio del 26 marzo

Non ce l’ha fatta il livornese di 55 anni risultato positivo al tampone effettuato il 3 marzo. L’uomo è stato il primo paziente, in città, ad essere risultato positivo al Coronavirus. La conferma del decesso, avvenuta la mattina del 26 marzo nel reparto di Rianimazione, è arrivata dall’USL Toscana nord ovest nel primo pomeriggio del 26 marzo.
“Ho sperato che ce la facesse, ho dato sostegno ai familiari nei giorni di quarantena, ho avuto fiducia, ma il primo paziente livornese risultato positivo al Covid-19 e ricoverato in rianimazione in condizioni gravissime da oltre tre settimane, stamattina (giovedì 26 marzo, ndr) è mancato”. E’ questo l’annuncio del primo cittadino Luca Salvetti inviato alle redazioni dei media locali tramite una nota stampa. “Esprimo il mio profondo cordoglio – continua il sindaco – e sento di poterlo esprimere anche a nome della città di Livorno, ai familiari, alla moglie e alla figlia. Oggi è una giornata triste e ci stringiamo tutti, in un grande abbraccio virtuale, intorno ai familiari del defunto. Ma questo avvenimento tremendo non ci deve abbattere, dobbiamo resistere ed avere fiducia. Tutti insieme, rispettando le regole dei decreti del Governo, riusciremo a risollevarci”.

Riproduzione riservata ©

13 commenti

 
  1. # Alessandra

    Sentite condoglianze e un grande abbraccio alla famiglia😢

  2. # Mariella

    Condoglianze alla famiglia 🙏🙏🌹♥️

  3. # Alessia

    Mi dispiace tanto, condoglianze alla famiglia.

  4. # Loreno Zanobini

    Riposa in pace. Speriamo che sia l’ultima vittima nella nostra città.

  5. # Barbara

    Non ci posso credere,non ho parole,infinite condoglianze🙏

  6. # Cicci

    Poverino….r.i.p

  7. # Lukas

    Buon viaggio, la terra ti sia lieve.

  8. # marco catanzano

    ho conosciuto lui e la famiglia quando aveva 5 anni. Sono addolorato e non trovo le parole
    un grosso abbraccio

  9. # Rolando

    Condoglianze alla famiglia

  10. # Cristina

    🙏Che la terra ti sia lieve Stefano😞🙏

  11. # Desirée lombardi

    Che dolore. Condoglianze e tanto amore alla famiglia

  12. # Sara R e famiglia

    Lontani, ma vicini ai vostri cuori pieni di tristezza

  13. # piero

    tristezza vera ed infinita. Non e’ giusto.