Cerca nel quotidiano:


Emergenza Covid, 107 assunzioni in ospedale

Per la zona livornese si tratta di un dirigente, 15 medici, 76 infermieri, 11 oss, un'ostetrica, 3 tecnici sanitari per un totale di 107 nuovi assunti a tempo indeterminato

Giovedì 23 Aprile 2020 — 11:31

Mediagallery

Il direttore generale Maria Letizia CasanI: "L'azienda ha risposto a questa pandemia con l'attivazione di molti servizi aggiuntivi, dal raddoppio e in alcuni casi dalla triplicazione delle terapie intensive, ai reparti Covid, all'attivazione di cure intermedie"

Per l’emergenza Coronavirus l’Azienda Usl Toscana Nord Ovest ha assunto 551 operatori a tempo indeterminato, di cui 107 nel solo ospedale di Livorno. Questo ha permesso di dare risposte concrete in un momento di grande difficoltà (clicca sul pdf della tabella del piano assunzioni in fondo all’articolo).
Per la zona livornese si tratta di un dirigente, 15 medici, 76 infermieri, 11 oss, un’ostetrica, 3 tecnici sanitari per un totale, come detto, di 107 nuovi assunti a tempo indeterminato.
Sull’argomento si è espresso il direttore generale dell’Azienda Usl Toscana Nord Ovest, Maria Letizia Casani (nella foto di Lorenzo Amore Bianco). “L’azienda ha risposto a questa pandemia con l’attivazione di molti servizi aggiuntivi, dal raddoppio e in alcuni casi dalla triplicazione delle terapie intensive, ai reparti Covid, all’attivazione di cure intermedie. Tutto questo ha comportato un incremento significativo della dotazione organica. Ad oggi – specifica il direttore generale – abbiamo assunto a tempo indeterminato 551 unità di personale distribuito sul territorio, di cui 350 di personale infermieristico, 25 operatori sanitari, 74 tra dirigenti e medici. Questo è servito a dare delle risposte concrete in questo momento di difficoltà e a dare supporto ai nostri operatori”.

Riproduzione riservata ©

1 commento

 
  1. # claudio

    Bene Finalmente ! continuate a potenziare la Sanita’ anche di prossimita’.