Cerca nel quotidiano:


Festa della Donna, un ginecologo a disposizione per consulenze

Ecco tutte le iniziative di informazione e sensibilizzazione promosse dall’Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere (Onda)

Martedì 6 Marzo 2018 — 12:18

Mediagallery

Giovedì 8 marzo, in occasione della Festa della Donna, un ginecologo sarà gratuitamente a disposizione all’ospedale di Livorno per brevi consulenze, mentre dalle 12 alle 13 si svolgerà un incontro informativo sul tema dei fibromi uterini aperto a tutti cittadini. Con queste due iniziative l’ospedale aderisce alla prima edizione dell’Open day dedicato alla ginecologia e promosso dall’Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere (Onda).

Obiettivo della giornata sarà migliorare la consapevolezza e il livello di attenzione delle donne in ambito ginecologico e in particolare verso i fibromi uterini, tra le patologie ginecologiche benigne più diffuse che colpisce circa 3 milioni di donne nel nostro Paese. Spesso sono diagnosticati nel corso di controlli di routine e in circa la metà dei casi sono asintomatici. Nel restante 50% dei casi sono però responsabili di manifestazioni anche importanti che incidono negativamente sulla qualità della vita delle donne. Sarà, inoltre, distribuita una pubblicazione dedicata proprio ai fibromi uterini, una breve guida per informarsi e capire cosa fare, già scaricabile gratuitamente dal sito di Onda (www.ondaosservatorio.it).

L’ospedale di Livorno aderisce al nuovo network Bollini Rosa che certifica una qualità dei percorsi “a misura di donna” e lo impegna ad offrire gratuitamente alla popolazione femminile servizi clinico-diagnostici e informativi come consulenze e colloqui, esami strumentali, conferenze, info point e distribuzione di materiali divulgativi. Tutti i servizi offerti sono consultabili sul sito www.bollinirosa.it, dove è possibile visualizzare l’elenco dei centri aderenti con indicazioni su orari e modalità di prenotazione.

Livorno il programma prevede:

– ore 8-20: un medico ginecologo sarà a disposizione della popolazione per brevi consulenze – senza pronotazione (padiglione 8, piano terra – ambulatorio numero 4);

– ore 12-13: incontro formativo rivolto alla popolazione sui fibromi uterini (padiglione 8, piano terra – Sala Fiaschi)

L’(H)-Open day è promosso da Onda col patrocinio della Società Italiana di Ginecologia e Ostetricia (SIGO) ed è reso possibile anche grazie al contributo incondizionato di Gedeon Richter.

Riproduzione riservata ©

2 commenti

 
  1. # barbara

    Grazie per il giorno di prevenzione… ma perchè …la donna è solo quella parte del corpo? Allora per la festa del papà ci sarà un andrologo a disposizione?

    1. # Stella

      Brava!.. Comunque, l’idea dell’andrologo non sarebbe male!… 😄