Cerca nel quotidiano:


I nomi dei sanitari in prima linea durante il Covid

Ecco un bel po' di nomi (non tutti) di chi ha lavorato in prima linea durante l'emergenza Covid. Li trovate nel pdf in fondo all'articolo

Martedì 23 Giugno 2020 — 16:32

Mediagallery

Sappiamo che i nomi sono molti di più e a tutti voi, ma proprio tutti, da parte di QuiLivorno.it va un plauso per il prezioso lavoro che quotidianamente svolgete al servizio della collettività, in particolare per questo periodo che ha richiesto uno sforzo in più

Comprenderete la difficoltà nel reperire tutti, ma proprio tutti, i nomi delle persone coinvolte in prima linea. Per questo vi invitiamo chi volesse a lasciare un commento o a scriverci a [email protected] il proprio nome, incarico e reparto. Provvederemo quanto prima a inserirlo. Grazie a tutti della collaborazione. 

Medici, infermieri, OSS. Ecco un bel po’ di nomi degli operatori sanitari dei reparti di Rianimazione, Pronto Soccorso, Malattie Infettive, Pneumologia ecc… dell’ospedale di Livorno della USL Toscana nord ovest che hanno lavorato in “prima linea” durante l’emergenza Covid (due foto di sabato 20 giugno durante il saluto delle associazioni di volontariato al personale ospedaliero). Trovate i nomi nel pdf in fondo all’articolo. Sappiamo che i nomi sono molti di più e a tutti voi da parte di QuiLivorno.it va un plauso per il prezioso lavoro che quotidianamente svolgete al servizio della collettività, in particolare per questo periodo che vi ha richiesto uno sforzo in più.

Riproduzione riservata ©

15 commenti

 
  1. # Carlo Archibusacci

    Ad onor del vero i turnisti della squadra trasporto malati dell’ospedale sono stati “prestati al Pronto Soccorso “ e di fatto dall’inizio della pandemia (08/03/2020) collocati in primissima linea alla tenda pre-triage del pronto soccorso

  2. # amaranto67

    a questi vanno aggiunte altre persone che hanno lavorato in prima linea (spesso senza presidi di sicurezza) ma che nessuno ricorda mai (direzione compresa)… tutto il personale delle pulizie… perché sono state/i in prima linea alla pari dei medici e infermieri, cosi come l area tecnica e i manutentori che hanno mantenuto sempre in linea impianti e macchinari. un plauso inoltre al personale del centralino che se non è stata la prima linea contro la malattia lo è stata nel aiutare e confortare i parenti dei malati, verso l’utenza e nel coadiuvare i reparti, ancora il personale del Cup che ha dovuto sostenere un carico di chiamate sproporzionato rispetto alla forza lavoro impiegata. Anche questi colleghi meritano il riconoscimento di tutta la cittadinanza. Inoltre il personale della camera mortuaria che si è fatto carico di prendersi cure dei nostri defunti in condizioni di massimo rischio.

    1. # Sabrina68

      Bravo

    2. # Jessica

      Grazie per averci rammentato pulizie e sanificazione interno ospedale reparti covid grazie mille

    3. # Cinzia braschi

      Bravissimo.

    4. # salvatore

      ben detto

  3. # Angela Garzelli

    Il personale sanitario della Senologia Diagnostica/Radiologia.

  4. # Gianluigi Zolo

    Non può mancare il nome del nostro Direttore (Pronto Soccorso), Alessio Bertini.

  5. # Barbara

    Da menzionare, oltre ad ostetricia, anche i reparti dove vengono accolti i neonati…

  6. # LUCA

    Anche le guardie mediche e i medici di famiglia che inizialmente hanno fatto visite a casa

    1. # Laura

      I Medici, autisti e volontari che lavorano sulla autoambulanze!

  7. # antonio caprai

    E i fisioterapisti…

  8. # Alessandro Filippi

    Innanzi tutto complimenti per l’articolo con i nominativi degli operatori sanitari che sono stati impegnati in prima linea durante l’emergenza covid…vorrei porre la vostra attenzione anche a tutti i dipendenti e tutti i volontari delle associazioni di volontariato (settore ambulanze) che sono stati impegnati giorno e notte in prima linea tanto quanto gli operatori sanitari. Io personalmente ho la fortuna di essere un dipendente volontario, allo stesso tempo, di Svs pubblica assistenza Livorno dove io ed i miei colleghi siamo stati impegnati nei trasporti di emergenza/urgenza, trasporti ordinari e trasporti in biocontenimento. La mia mansione è di autista soccorritore e durante l’emergenza covid ho svolto regolare servizio di emergenza urgenza ed ordinario.

  9. # Zannoni Chiara

    Ho notato che manca il nome di mio cugino Giorgio Ramacciotti medico del 118…
    Grazie per l’attenzione e buon lavoro a tutti !!

  10. # Redazione QuiLivorno.it

    Salomoni Dania pronto soccorso Cecina