Cerca nel quotidiano:


Informatica sanitaria, il convegno al Palazzo

L’evento si propone infatti come obiettivo quello relativo dell’approfondimento delle implicazioni, per gli operatori del settore, connesse all'adozione delle tecnologie informatiche

mercoledì 16 Gennaio 2019 18:15

Mediagallery

Il 18 e il 19 gennaio AITASIT (Associazione Italiana Amministratori di Sistemi Informativi e Telemedicina) si riunisce a Livorno presso il Grand Hotel Palazzo in occasione del proprio Congresso Nazionale giunto ormai alla sua settima edizione e dal titolo: “Informatica Sanitaria: mettiamo ordine – Le tecnologie informatiche per una gestione migliore della Sanità”.

AITASIT è una associazione che rappresenta più di 1200 soci impegnati nell’ambito di informatica sanitaria a tutti i livelli in Italia.

Il convegno (che è accreditato e patrocinato dalla Regione Toscana e dalla ASL Toscana Nord Ovest) è anche l’occasione per incontrare gli operatori del settore nel contesto di un percorso formativo della durata di due giorni che toccherà temi quanto mai cruciali nell’attuale gestione informatizzata dei processi sanitari tra i quali: gestione documentale informatizzata, firme, documenti, procedure di dematerializzazione, archiviazione e conservazione  legale della documentazione dei pazienti.

L’evento si propone infatti come obiettivo quello relativo dell’approfondimento delle implicazioni, per gli operatori del settore, connesse all’adozione delle tecnologie informatiche per una migliore gestione della Sanità. Il tutto anche alla luce della costituzione del nuovo ordine professionale multi-albo.

Durante la due giorni è prevista anche una specifica sessione scientifica dedicata alla Stampa 3D in ambito biomedicale e al Digital Manufacturing. Sarà presente in sala una stampante 3D a scopo dimostrativo.

Il sabato mattina AITASIT ha anche predisposto una tavola rotonda con un titolo quanto mai attuale: “Dove va la Sanità in Toscana ed in Italia, dall’informatizzazione alla legge 3/18” a cui parteciperanno tra gli altri il neo direttore ICT di ESTAR Alessandro Iala e i vertici regionali delle reti cliniche tempo dipendenti rappresentati dal Dr. Francesco Bellomo.

Presenzierà l’evento il Presidente della Federazione Nazionale degli Ordini dei TSRM e delle Professioni Sanitarie Tecniche della Riabilitazione e della Prevenzione dottor Alessandro Beux, una organizzazione questa che rappresenta 230.000 professionisti della salute.

Nuove tecnologie informatiche in medicina con Livorno al centro di importanti progetti di ASL Toscana Nord Ovest quali la telegestione, il telemonitoraggio e la telerefertazione i ambito pediatrico tra l’isola d’Elba e il nosocomio Livornese, oltre all’avvio di collegamenti diretto con l’azienda ospedaliero universitaria pisana e l’azienda meyer, progetti che, appunto, verranno presentati proprio durante la mattinata del 19 Gennaio.

Per ulteriori info è possibile contattare Riccardo Orsini Vice Presidente AITASIT al 327-03.12.404.

Riproduzione riservata ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.