Cerca nel quotidiano:

Condividi:

Open Day Melanoma, sabato visite gratuite per il controllo dei nei

Lunedì 14 Novembre 2022 — 16:24

Dalle 15 alle 18 negli ambulatori di Dermatologia si svolgerà l’attività di screening gratuita su prenotazione. L’evento è gratuito. Ricordiamo che all’interno dell’ospedale è obbligatorio l’uso della mascherina

Sabato 19 novembre negli ambulatori del reparto di Dermatologia dell’ospedale di Livorno saranno effettuate visite dermatologiche gratuite, esclusivamente su prenotazione, per il controllo dei nei. L’iniziativa rientra nel progetto “Link Me Open Day Melanoma” ideato nel 2021 da Imi (Intergruppo Melanoma Italiano) nato per sensibilizzare i cittadini sulla cura e la prevenzione del melanoma. La giornata dedicata alla prevenzione si divide in due momenti. Dalle 14 alle 15, nella sala “Ceccarini” al primo piano del Palazzo Amministrazione, gli specialisti offriranno un momento di informazione, approfondimento e dialogo sul melanoma e la sua prevenzione. Saranno presenti Giovanni Bagnoni (Direttore Dermatologia Livorno), Giacomo Allegrini (Direttore Dipartimento Oncologico) e Samanta Cupini (Responsabile Day Hospital Oncologico Livorno). Dalle 15 alle 18 negli ambulatori di Dermatologia si svolgerà l’attività di screening gratuita su prenotazione. L’evento è gratuito, ma previa prenotazione da effettuare sul sito https://www.opendaymelanoma.it/questionario-livorno/ oppure chiamando il numero 02 94753378.

Tra i tumori che colpiscono entrambi i sessi presso una popolazione sotto i 50 anni, il melanoma è il terzo per casi in Italia. Ad essere colpiti sono prevalentemente soggetti con un’età compresa tra i 30 e i 60 anni. In Toscana il melanoma è il più frequente di tutti i tumori prima dei 50 anni presso la popolazione maschile e terzo nelle donne della stessa fascia di età. Inoltre, il melanoma cutaneo è un tumore importante anche nelle classi d’età più giovani: quasi il 50% dei casi è, infatti, diagnosticato entro i 59 anni di età. Ricordiamo che all’interno dell’ospedale è obbligatorio l’uso della mascherina.

Condividi:

Riproduzione riservata ©