Cerca nel quotidiano:


Ospedale, accordo tra Regione e Comune. Ipotesi nuovo blocco all’ex Pirelli

Si è giunti all'idea di risolvere consensualmente l'accordo di programma, dopodiché l'assessore Saccardi ha illustrato l'ipotesi di costruire un nuovo blocco ospedaliero

Sabato 31 Marzo 2018 — 06:00

Mediagallery

Ospedale di Livorno, accordo raggiunto tra Regione e Comune. Si è riunito giovedì 29 marzo il Collegio di vigilanza sull’ospedale, presenti l’assessore Stefania Saccardi (che presiedeva la seduta), il sindaco di Livorno Filippo Nogarin, il direttore generale della giunta regionale Antonio Barretta, il direttore regionale della direzione Diritti di cittadinanza e coesione sociale Monica Calamai, il direttore generale dell’Asl Toscana nord ovest Teresa De Lauretis e il segretario generale del comune di Livorno Giuseppe Ascione.

La completa ristrutturazione del vecchio ospedale, proposta a suo tempo dal Comune di Livorno, si è dimostrata non percorribile. Il Comitato tecnico che ha lavorato in questi mesi ha accertato che questa sarebbe stata una soluzione troppo lunga, costosa e complicata, anche perché non compatibile con il proseguimento dell’attività sanitaria durante i lavori. Anche il Comune di Livorno ha convenuto su questo. D’altra parte, la Regione ha preso atto della volontà del Comune di non dare corso al vecchio accordo di programma che prevedeva la costruzione ex novo di un ospedale a Montenero.

Si è giunti quindi all’idea di risolvere consensualmente l’accordo di programma, dopodiché l’assessore Saccardi ha illustrato l’ipotesi, messa a punto dall’apposito gruppo di lavoro, di costruire un nuovo blocco ospedaliero nell’area adiacente all’attuale ospedale (ex Pirelli e giardino Pertini), con un parziale riutilizzo, ove possibile, di alcune parti del vecchio ospedale.

Il sindaco Nogarin ha accettato di partecipare al gruppo di lavoro che esaminerà l’ipotesi proposta dall’assessore Saccardi, dopo aver fatto presenti problemi di vincolo architettonico e di bonifiche da effettuare nell’area. Il gruppo di lavoro tecnico già costituito approfondirà la percorribilità della soluzione

Riproduzione riservata ©

28 commenti

 
  1. # Fabio

    Nell’area ex Pirelli sarebbe meglio il parcheggio per le auto che è un problema primario.

  2. # Franchino

    Inizia la campagna elettorale CHIACCHERE CHIACCHERE
    Se invece di dare retta ai discorsi di Grillo, proseguivi con il progetto di un nuovo ospedale universitario, ora eravamo un braccio di Cisanello dove devono recarsi tutti quelli che hanno dei grossi problemi di salute, se vogliono tentare di guarire, perché la ti curano. ESPERIENZA PERSONALE.

  3. # Luigi Corti

    Invece la salute è un problema secondario ….

  4. # Alessio

    Non è possibile continuare a pensare di edificare e investire in centro città su strutture sanitarie. È contro ogni logica moderna in materia secondo cui gli ospedali devono trovarsi fuori dal contesto urbano e serviti da vie di comunicazione veloci
    In questo caso la logica è posta in secondo piano e si è trovata una convergenza che accomoda Regione e Comune ma non certo i cittadini livornesi, gli operatori ma, sopratutto, il ruolo di Livorno nella rete ospedaliera

  5. # speriamobene

    Finalmente, ora speriamo che non si scordino nel nuovo progetto di farci un bel parcheggio ad utilizzo del personale e degli utenti !

  6. # a....

    sarebbe giusto anche se un pezzo lo riservassero per fare la palestra alle scuole Mazzini visto che non c’è e non c’è mai stata…

  7. # Federico

    Io francamente non riesco a capire quali problemi abbia l’attuale struttura.
    Così come non ho mai capito perché la ex Pirelli non è stata trasformata in parcheggio utile per l’ospedale, per il parterre, per le scuole e per il tribunale.

  8. # odoacre

    Insomma, io non ti faccio costruire l’ospedale a Montenero e tu non mi fai ristrutturare il vecchio… però mi proponi di costruire (ancora!) il nuovo ospedale su terreni vincolati dalle belle arti, mangiando spazio ad un frequentatissimo parco pubblico. Il tutto per liberare le aree del vecchio ospedale e svenderle agli speculatori edilizi. Complimentoni, un grande accordo.

  9. # adriano

    ristrutturare il vecchio ospedale e costruire parcheggi multipiano e tutto risolto abbiamo una struttura ospedaliera in centro grande e se risolviamo i parcheggi sarebbe perfetto

  10. # Troppabiada

    55000 livornesi abitano nel raggio di 300 metri dall’ospedale.Lo vuoi spostare a Montenero,perché? IO LO SO

  11. # Bob no one

    Lei si sbaglia, il problema secondario e’ la gabina sui bagni, non si ravvedono altre priorita’.

  12. # Dilvo

    Anch’io sono d’accordo con Federico, cosa c’è che non può essere ristrutturato nel vecchio ospedale, già lo stanno facendo é evidente che non hanno le idee chiare… Vedo la Pirelli un bel parcheggio multipiano utili x tutti. Poi ci volete dire quale tipo di blocco ospedaliero dovrebbe essere fatto nella ex Pirelli e che non può essere approntato o ristrutturato nel vecchio ospedale…. Dall’articolo non si capisce… Ma i cittadini dovrebbero saperlo… Forse Nogarin vorrà fare una sorpresa….

  13. # Libeccio

    Se ci costruiscono non ci fanno i parcheggi, non mi sembra difficile da capire. Anzi come ben saprà saranno tolti quelli davanti alla camera mortuaria e al poliambulatorio per fate 300 mt di ciclabile.
    Perché poi vogliate i parcheggi non me lo spiego visto che secondo la “vostra” giunta si dovrebbe andare solo in autobus o in bicicletta e il poco che hanno fatto è finalizzato solo a questo e a fare cassa

  14. # bravini

    Hanno ristrutturato il 2° padiglione e, a parte gli anni che gli ci sono voluti e l’ascensore che non funziona ancora, non si potrebbe fare lo stesso per gli altri ? Tra l’altro dato che i posti letto sono molto ridotti resterebbe molto spazio da utilizzare come meglio si vuole ! Ma saranno in grado i soliti dirigenti di fare alla svelta e bene ? Questo è il dubbio che resta !

  15. # Luigi

    Cosa ci volete fare non c’è da capire questa è la politica sia di destra che di sinistra che di 5⭐️

  16. # Antico

    Se il vecchio ospedale è troppo dispersivo,si ristruttura una parte per rinnovare tutto e il rimanente spazio ci fate un bel grande parcheggio,non solo per i parenti dei pazienti,ma anche per i residenti.Così come avete pensato mi sembra una bufala e sperpero di denaro…

  17. # Andrea

    Già l’ospedale così come è ora grande,vi sono gravissimi problemi al pronto soccorso con lunghe ore di attesa e problematiche di posti letto nei reparti,quindi,facendo l’ospedale nuovo(ricordo che quello nuovo di Montenero sarebbe stato costruito molto piccolo e quindi non adatto alle esigenze dei livornesi)si eleverebbero i problemi rispetto a quello attuale.Pertanto,ristrutturate il vecchio e, Sign.ra Saccardi pensi a migliorare le attese dei pazienti,anzichè spendere questa moneta pubblica per peggiorare la situazione.Capisco perchè la gente non vi vota più..guardate come è ridotto l’ospedale….

  18. # Ilenia

    E dove si parcheggia per andare a trovare i parenti ricoverati? Dentro il parco Pertini?

  19. # Tom Mik

    credo che abbattere e ricostruire ex-novo (non ristrutturare) un padiglione alla volta, lasciandolo integrato nei corridoi coperti (che sono una gran comodità) sarebbe la soluzione migliore, più velice della ristrutturazione, non molto più cara e che non conumerebbe lo soazio ex-pirello che potrebbe essere adibito a parcheggio, parco od altro.

  20. # odoacre

    Quando capirete che dell’ospedale nuovo o vecchio non frega un beneamato razzo a nessuno ma quello che fa gola è liberare le aree del vecchio per farci case e supermercati, temo che sarà troppo tardi

  21. # MauroB

    Il Presidente Rossi che ha lasciato il PD ed ora è LeU che come sappiamo apre ai 5 Stelle, in vista delle prossime elezioni Regionali comincia a cercare accordi con chi probabilmente continuerà con l’onda lunga dei consensi elettorali, tanto da non farsi trovare spiazzato. Ma stia attento a fare i conti senza l’Oste…..

  22. # ossigeno

    Guardi che Rossi è già alla frutta, il nuovo che avanza e che lo sostituirà alla presidenza della Regione è la renziana Saccardi, sempre che in Toscana in Pd resti vivo e vegeto !

  23. # Massimo

    Ospedale nuovo in area esterna al centro e nella area ospedaliera attuale costruzione e trasferimento di tutti i plessi scolastici superiori e scuole medie di pertinenza dei rioni adiacenti con accesso interdetto ai mezzi privati….un modo per guardare al futuro!

  24. # Augusto Paci

    L’ospedale ben ristrutturato andrebbe più che bene!! Dall’area Pirelli si può costruire un nuovo blocco ed un bel parcheggio, assai necessario!!

  25. # Fabio 1

    Qundi chi ha pensato di costruire Cisanello, Cecina e tutti i nuovi ospedali? Siete mai stati a Cisanello o Cecina? Difficile non trovare differenze dall’ospedale di Livorno.

  26. # Franco

    L’ospedale di Livorno è una struttura vecchia e per quanto la si voglia ristrutturare (vedi padiglioni 2, 3 e 8) resterà una struttura vecchia. La città avrebbe bisogno di un nuovo ospedale, più funzionale e più accogliente. L’ampliamento non risolverà i problemi, avremo sempre un ospedale vecchio e non potremo più bussare alla Regione a chiedere finanziamenti per la costruzione di un nuovo ospedale. Ci stiamo dando la zappa sui piedi da soli.

  27. # Dilvo

    Difatti di case in vendita ce ne sono anche troppe ma invendute.. I supermercati anche questi proliferano..!!! Chi sono quell’imprenditori che si metterebbe a rischiare così tanto…

  28. # Paolo Marconi

    E cercate un terreno e fateci un ospedale come hanno fatto in tutte le città della Toscana con maggior rispetto per i malati…camerine con due letti…bagni con doccia…poltrone e tavoli….A Livorno abbiamo un ospedale che per entrare in un padiglione si deve salire 6 scalini….meno chiacchiere e più fatti…È lo dico non da ora ma da 30 anni fa!