Cerca nel quotidiano:


Pediatria, arriva la Befana…”Senza Frontiere”

L'associazione nazionale Senza Frontiere che ha portato per conto della “simpatica vecchina” trenta calze in dono ai piccoli pazienti del reparto di Pediatria dell’ospedale di Livorno

Martedì 5 Gennaio 2021 — 16:16

Mediagallery

L’azione della Befana non ha ovviamente confini. A saperlo, probabilmente più di tutti, è l’associazione nazionale Senza Frontiere che ha portato per conto della “simpatica vecchina” trenta calze in dono ai piccoli pazienti del reparto di Pediatria dell’ospedale di Livorno. Ad accogliere il gradito omaggio erano presenti il primario Roberto Danieli e la coordinatrice infermieristica Elena Wust (in foto).

“Anche questa volta – dice Roberto Danieli, primario del reparto di Pediatria – non abbiamo potuto permettere l’ingresso all’interno della nostra struttura, ma nonostante questa forte e inevitabile limitazione, posso affermare che non è stato fermato l’affetto e il sostegno delle associazioni come Senza Frontiere ai nostri bambini. Di questo non possiamo che ringraziare la sensibilità dimostrata dai livornesi che non hanno voluto mancare a questo tradizionale appuntamento”.

Riproduzione riservata ©