Cerca nel quotidiano:


Regione: al via Zerocode, ora il prelievo si prenota online

Il progetto regionale Zerocode consente di prenotare in quattro passaggi i prelievi ematici online con un portale dedicato. Niente più stress con attese e telefonate al Cup

Giovedì 16 Luglio 2020 — 14:49

Mediagallery

Come funziona? Aprire il sito https://zerocode.sanita.toscana.it/, inserire il codice fiscale e il numero di ricetta elettronica, scegliere il presidio o il distretto preferito, selezionare la data e l’ora e attendere la ricezione di un sms di conferma con eventuale stampa del promemoria

La novità presentata a Firenze, nei locali della Casa della Salute “Gabriele D’Annunzio” dell’Asl centro, è di quelle destinate a non passare inosservate soprattutto in epoca Covid. “Con la ripartenza delle attività sanitarie, sancita dall’ordinanza n. 49 del 3 maggio scorso – dichiara l’assessore al diritto alla salute, Stefania Saccardi (nella foto tratta da toscana-notizie.it) – le aziende sanitarie hanno riattivato tutti i percorsi, anche ambulatoriali, con particolare attenzione alla sicurezza per ridurre il rischio di contagio, ricorrendo allo snellimento delle procedure di accettazione e di riprenotazione delle visite successive, e ricorrendo, dove possibile, alla prenotazione. Per le attività di prelievo e per tutte quelle ad accesso libero, abbiamo introdotto l’obbligo di prenotazione con estensione fino al primo pomeriggio, privilegiando le sedi territoriali o, laddove non possibile, assicurando percorsi separati nelle sedi ospedaliere. Con l’impegno delle direzioni aziendali e di tutti gli operatori della sanità toscana, stiamo già ritornando ai ritmi pre-Covid, ma è evidente che la tecnologia e l’innovazione possono aiutarci in questo particolare momento, semplificando i percorsi e la vita ai cittadini”. Aprire il sito https://zerocode.sanita.toscana.it/ (anche da smartphone o tablet), inserire il codice fiscale e il numero di ricetta elettronica, scegliere il presidio o il distretto preferito, selezionare la data e l’ora in cui si vuole effettuare il prelievo e attendere la ricezione di un sms di conferma con eventuale stampa del promemoria. Sono questi i quattro semplici passaggi, che da oggi consentiranno, in Toscana, di prenotare un prelievo ematico in totale autonomia e a qualsiasi ora del giorno e della notte, festivi compresi. “Il servizio Zerocode – continua Saccardi – è una vera e propria rivoluzione. Consentirà di scegliere il giorno e l’ora dell’appuntamento e di accedere direttamente e senza attesa al Punto prelievi prescelto. Basterà presentarsi all’accettazione poco prima dell’orario prestabilito e dopo qualche minuto l’utente sarà chiamato”. Se si arriva tardi “sarà comunque possibile eseguire la prestazione, facendo la consueta fila e ritirando il numerino all’apposito totem”.
A Livorno, da oggi, i Punti prelievi che si possono selezionare andando sul sito web Zerocode sono i seguenti:

Presidio Ospedaliero Livorno, ex Poliambulatorio (padiglione 7)
Centro Socio Sanitario Livorno Est – Salviano
Centro Socio Sanitario Livorno Nord – Fiorentina

L’elenco dei Punti prelievi è destinato a crescere progressivamente fino a interessare tutti quelli esistenti, entro dicembre 2020.

Riproduzione riservata ©