Cerca nel quotidiano:


Al Niccolini-Palli la giornata conclusiva dell’Alternanza Scuola-Lavoro

Mercoledì 5 giugno, dalle ore 9 alle 11, nell’Aula Magna di via E. Rossi dell'Istituto Niccolini-Palli, si è svolta la consueta giornata di restituzione dei diversi percorsi per le competenze trasversali e l'orientamento

Mercoledì 5 Giugno 2019 — 17:50

Mediagallery

Mercoledì 5 giugno, dalle ore 9 alle 11, nell’Aula Magna di via E. Rossi dell’Istituto Niccolini-Palli, si è svolta la consueta giornata di restituzione dei diversi percorsi per le competenze trasversali e l’orientamento, occasione per presentare e condividere alcune esperienze che hanno visto protagonisti i ragazzi del Liceo Niccolini – Palli in relazione al progetto ultraventennale di Istituto della Alternanza Scuola – Lavoro.

Il progetto di “Alternanza scuola-lavoro” si rivela un’occasione irrinunciabile per attuare modalità di apprendimento flessibili e preziose sotto il profilo culturale ed educativo, in grado di arricchire la formazione acquisita nei percorsi scolastici e formativi con l’acquisizione di competenze spendibili anche nel mercato del lavoro e di favorire l’orientamento dei giovani per valorizzarne le vocazioni personali e gli interessi; il progetto può essere inoltre letto come occasione per realizzare un organico collegamento tra l’istituzione scolastica e il territorio.

Anche quest’anno, i docenti, in accordo con il dirigente, professore Carmine Villani, hanno lavorato, nel tentativo di rispondere alle esigenze e ai bisogni degli studenti, per promuovere l’arricchimento e la diversificazione dell’offerta formativa, attivando nuove collaborazioni e sottoscrivendo nuove convenzioni con enti, strutture, aziende del territorio.

Alla giornata conclusiva, alla presenza dei tutor aziendali dei diversi progetti formativi stipulati, sono state illustrate, attraverso video e sintesi multimediali, le seguenti collaborazioni:

  • Stage presso le RR.SS.AA. cittadine (con la proiezione del video vincitore del premio “Storie di alternanza”, promosso dalla Camera di commercio della Maremma e del Tirreno)
  • Stage di educazione finanziaria presso la Banca d’Italia
  • Progetto “La motricità umana nell’arco della vita” presso il Centro di Educazione Corporea, l’Istituto Santo Spirito e l’O.A.M.I.
  • Stage presso il Teatro Goldoni in occasione della rappresentazione di “Madama Butterfly”
  • Stage di danza terapia in collaborazione con l’associazione culturale “Le stanze del sé”
  • Stage presso i servizi educativi della cooperativa sociale Arca

Le presentazioni sono state impreziosite da alcune esibizioni degli studenti del Liceo Coreutico e Musicale.

Riproduzione riservata ©