Cerca nel quotidiano:


Al via il corso di “Storia del Cinema” al Vespucci

mercoledì 20 dicembre 2017 12:26

Mediagallery

Ai nastri di partenza l’edizione 2018 del corso di Storia del Cinema che è ormai uno dei progetti tradizionali dell’istituto Vespucci-Colombo che quest’anno si occuperà di Francois Truffaut, uno dei maestri del cinema, attraverso l’analisi di alcuni suoi capolavori, approfondendo, attraverso le opere di altri autori, anche gli aspetti più innovativi del suo lavoro critico. Le lezioni, rivolte ad alunni e docenti di tutte le scuole di Livorno e provincia, si terranno in orario pomeridiano presso l’aula magna dell’istituto Vespucci, e vedranno alternarsi, alla consueta impostazione frontale, seminari e laboratori di grammatica e critica cinematografica. Il corso, di 30 ore, rientra nell’ambito del progetto della Fondazione Sistema Toscana Lanterne magiche ed è realizzato dall’Istituto Vespucci-Colombo in collaborazione con il Centro Studi Commedia all’italiana di Castiglioncello, le Edizioni Erasmo e il Circolo Kinoglaz: rilascia agli insegnanti un attestato di partecipazione valido come corso di formazione e agli alunni un certificato che può essere presentato come credito formativo ai Consigli di classe. Infine si offrirà, ad un gruppo di corsisti, la possibilità di partecipare alla giuria del Montecatini Short Film Festival. La quota di iscrizione è di 5 euro da effettuare presso la Segreteria di via Chiarini entro mercoledì 31 gennaio. Il numero massimo di partecipanti è di 90 corsisti.
Eventuali precedenze di partecipazione sono date, in ordine di priorità, da: 1) appartenenza all’Istituto Vespucci-Colombo; 2) partecipazione ai corsi di Storia del cinema degli anni precedenti; 3) consegna in segreteria della scheda di partecipazione al corso.

 

Riproduzione riservata ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.

Passa alla versione desktop Torna alla versione responsive