Cerca nel quotidiano:


Al via le nuove attività didattiche per le scuole al Museo della Città

I percorsi prevedono attività diversificate per fasce di età e aree tematiche: dall’archeologia alla storia e cultura del territorio

giovedì 08 novembre 2018 12:02

Mediagallery

Mercoledì 7 novembre è andata in scena la prima giornata di attività didattica con le scuole al Museo della Città di Livorno all’interno del complesso dei Bottini dell’Olio in piazza del Lugo Pio.
La classe III A della scuola primaria D’Azeglio ha scelto un percorso guidato all’interno delle sale del Museo – in particolare nella sezione dedicata all’Archeologia – e, dopo la visita animata propedeutica all’attività laboratoriale condotta dagli operatori esperti di arte e storia antica, ha partecipato al laboratorio intitolato “Alla ricerca del pezzo mancante” durante il quale i bambini, utilizzando appositi strumenti didattici messi a disposizione, hanno lavorato come dei veri e propri archeologi.
L’offerta didattica museale progettata e realizzate da personale qualificato delle cooperative Itinera ed Agave, prevede la possibilità di realizzare sia visite guidate all’intera collezione sia attività di laboratorio ed incontri propedeutici a scuola.

I percorsi, descritti nel catalogo dell’offerta didattica per l’anno scolastico 2018/19 disponibile sul sito www.itinera.info nella pagina dedicata alla didattica, prevedono attività diversificate per fasce di età e aree tematiche: dall’archeologia alla storia e cultura del territorio, fino ai linguaggi dell’arte contemporanea.

Per partecipare è necessario prenotare con anticipo le attività, contattando la segreteria del Museo della Città allo 0586-82.45.51 oppure mandando una mail a [email protected].

Riproduzione riservata ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.

Passa alla versione desktop Torna alla versione responsive