Cerca nel quotidiano:


Amico Bus, Ctt Nord premia i vincitori del concorso fotografico

L'iniziativa di CTT Nord, in collaborazione con Comune, Itinera, AON, CRED e l'Ufficio Scolastico Provinciale ha l'obiettivo di sensibilizzare i giovani all'uso del mezzo pubblico

Sabato 13 Giugno 2020 — 08:41

di Jessica Bueno

Mediagallery

L’undicesima edizione del progetto didattico “Amico Bus: piccoli scatti d’autore” si è conclusa anche quest’anno con la premiazione di sei giovanissimi studenti, nonostante tutte le difficoltà presentatesi a causa dell’emergenza sanitaria dovuta al Covid19 e la conseguente chiusura immediata delle scuole. A fronte di 10 classi che avevano aderito all’attività hanno infatti avuto modo di completare il tutto solo 3 classi: la IV B delle scuole Benci, la IV C e IV A della scuola Carducci e la II delle scuole Pazzini. L’iniziativa è stata finanziata da CTT Nord, Comune di Livorno e AON, in collaborazione con Itinera, CRED e l’Ufficio Scolastico Provinciale e da anni ha l’obiettivo di sensibilizzare i giovani all’uso del mezzo pubblico per favorire una maggiore tutela dell’ambiente e contrastare l’inquinamento da smog. “Dobbiamo partire dai giovani per sensibilizzare tutti i cittadini sul trasporto sostenibile – dice l’assessore alla mobilità Giovanna Cepparello – In questo momento particolare vive una situazione difficile e delicata ed il rischio è che le persone che di per sé non sono abituate ad usarlo continuino a non farlo e che si perda terreno tra quelli che invece sono utenti abituali per il clima di paura che crea questa pandemia: il distanziamento sociale impone regole complesse da rispettare e molti ne sono spaventati. Si tratta di un momento della nostra vita transitorio, dobbiamo cercare di andare avanti pensando che non sarà sempre così. Grazie a questi bambini, veri e propri artisti: è da loro che deve partire una rivoluzione delle abitudini”.
I ragazzi vincitori hanno realizzato degli scatti fotografici che immortalano momenti vissuti all’interno del mezzo pubblico, cercando di sottolinearne le sfumature che molto spesso non si riescono a cogliere: la vita che scorre al di fuori del finestrino, la comunità variegata che anima l’autobus, le chiacchiere tra amici ed anche tra persone completamente sconosciute. Sono stati premiati con l’affissione delle loro opere su uno degli autobus di linea e con un abbonamento annuale Ctt, per poter cominciare a mettere concretamente in atto quello che è l’obiettivo del concorso: far sì che l’autobus si trasformi in abitudine, in una fascia di età in cui si comincia ad essere autonomi nei piccoli spostamenti. Inoltre alle scuole sono stati consegnati materiali didattici. “Itinera e Ctt Nord sono due soggetti molto professionali e molto presenti nelle tematiche educative cittadine – prosegue Letizia Vai, responsabile CRED – C’è la possibilità, con progetti simili, di sviluppare la creatività dei bambini e di incrementare le competenze trasversali che devono far parte dei programmi scolastici. Quest’anno è stato portato avanti, purtroppo, da un numero minore di classi, ma essere qui a premiare questi piccoli talenti è già di per sé un successo. Grazie ai docenti che hanno seguito con passione i loro allievi”. Il progetto è stato coordinato per gli incontri in aula ed il coordinamento scuole da Valeria Morgantini della Cooperativa Itinera, col supporto di Bruno Bastogi, referente Ctt Nord che si è reso disponibile ad incontrare i ragazzi nella fase di avvio del percorso. Le lezioni di fotografia sono state curate da Francesco Levy, giovane affermato fotografo livornese, che ha guidato i bambini nell’esecuzione e rielaborazione delle foto. “Siamo felici ed orgogliosi dei nostri bambini – afferma il vice presidente Ctt Nord Maurizio Paponi – Purtroppo il periodo ha penalizzato il tutto ma nonostante questo siamo riusciti a lanciare un messaggio di speranza per incentivare i ragazzi a far sempre meglio. I bambini avranno motivo di orgoglio vedendo circolare in città un mezzo coi loro capolavori e li ringrazio per l’impegno che ci hanno messo. Spero che utilizzeranno l’autobus anche in questo momento particolarmente delicato”. “Sono particolarmente emozionato – conclude Bruno Bastogi, referente Ctt – Dopo più di 10 anni e dopo aver partecipato fattivamente insieme ad Itinera alle lezioni ed aver tentato di educarli alla mobilità sostenibile, quest’anno si conclude per me un ciclo. Devo dire che mi ero immaginato un percorso diverso per quest’anno, avevamo obiettivi di espansione territoriale ma ci siamo arenati per l’emergenza sanitaria. Questo non significa che i nostri stimoli si estingueranno, anzi, è un punto di partenza. Farò sempre tesoro delle critiche, dei consigli e dei pensieri ingenui dei bambini”.

Ecco i nomi dei vincitori:

Michele Cappagli – 4C Carducci;

Arianna Daniele e Yasmine Bahtani – 4B Benci;

Chiara Fraschi, Eleonora Efetobore e Edoardo Cedolini – 1I Pazzini.

Riproduzione riservata ©