Cerca nel quotidiano:


“Differenziazione didattica”, corso di formazione al liceo Cecioni

La Scuola Polo per l'Inclusione di Livorno invita al corso di formazione che si svolgerà nei giorni 10-11-24-25 ottobre 2019 dalle 15 alle 19 nell'Aula Magna del Liceo Cecioni di Livorno

giovedì 10 Ottobre 2019 16:40

Mediagallery

La Scuola Polo per l’Inclusione di Livorno invita al corso di formazione che si svolgerà nei giorni 10-11-24-25 ottobre 2019 dalle 15 alle 19 nell’Aula Magna del Liceo Cecioni di Livorno.
Il corso affronta il tema della Differenziazione Didattica e in particolare saranno approfonditi contenuti riguardanti il ruolo del docente, della gestione della classe, della didattica collaborativa, del lavoro di équipe, della progettazione e costruzione di Moduli Unità di Apprendimento differenziati.
Gli incontri saranno tenuti da formatori del CeDisMa, Centro studi e ricerche sulla Disabilità e Marginalità – Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano – diretto dal professore Luigi d’Alonzo.
Al corso risultano iscritti 120 docenti delle scuole del territorio. Il percorso previsto verrà realizzato in due moduli di 8 ore ciascuno strutturati in due incontri di 4 ore. Per garantire una maggiore didattica laboratoriale è prevista la suddivisione in sottogruppi supervisionati da formatori CeDiSma. Al termine del percorso verrà garantita una consulenza online di 5 ore, previo accordo con i formatori. Sarà rilasciato l’attestato di partecipazione.

Riproduzione riservata ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.