Cerca nel quotidiano:


Energia, efficienza energetica ed energie rinnovabili: incontro all’Itis Galilei

Martedì 21 Marzo 2017 — 18:25

Mediagallery

Lunedì 27 marzo 2017, ore 9, presso l’Auditorium l’ITIS Galilei, in via G. Galilei 48, a di Livorno si terrà ‘Ad un anno di EnergyLab: stato dei lavori e strada da percorrere‘. L’incontro è previsto all’interno delle attività del progetto EnergyLab, un progetto sperimentale a tema energia ed efficienza energetica, finanziato dall’Unione Europea e la Regione Toscana nell’ambito dei finanziamenti P.O.R. TOSCANA 2014-2020 Asse C ‘Istruzione e Formazione’. Il progetto, con capofila l’I.T.I.S. Galilei, vede la partecipazione dell’Agenzia Formativa CEDIT e dell’azienda Generplus, specializzata nell’ambito delle energie rinnovabili e sostenibili.

Le attività prevedono che circa 145 studenti, 16 professori e 4 orientatori lavorino insieme nell’ambito dell’efficientamento energetico proponendo un approccio learning by doing e di rafforzamento delle competenze trasversali dei giovani studenti, utili al loro ingresso nel mondo del lavoro. All’iniziativa, che vede un confronto sullo stato dei lavori delle attività portate avanti dalla scuola con gli studenti, parteciperanno l’Assessore all’Istruzione Cristina Grieco della Regione Toscana, il Dirigente della Programmazione Istruzione e Formazione della Regione Toscana, Maria Chiara Montomoli, il Presidente della Provincia di Livorno, Alessandro Franchi, il Dirigente Scolastico dell’ITIS Galilei, Giuliana Ficini, il Presidente di CEDIT, Giovan Battista Donati,  l’AziendaGenerplus Spa, Giacomo Betti, Carlo Giangregorio e Andrea Manni, ed i professori dell’Istituto ITIS Galilei ,  Gabriele Volpi, Stefano Grassi, Enzo Montecucco, Rossella Lombardo.  Ingresso su invito.

Il progetto ENERGY LAB

L’Istituto Tecnico Industriale Galilei è capofila del progetto EnergyLab,progetto sperimentale a tema ENERGIA ed EFFICIENZA ENERGETICA, finanziato dalla Unione Europea e la Regione Toscana nell’ambito dei finanziamenti P.O.R. TOSCANA 2014-2020 Asse C ‘Istruzione e Formazione’.
Il progetto EnergyLab punta a favorire il passaggio dall’istruzione al mondo del lavoro, migliorando l’aderenza al mercato del lavoro dei sistemi di istruzione e formazione. In particolare il progetto, in coerenza con gli obiettivi dell’avviso, vuole promuovere interventi organici e incisivi che puntino a qualificare l’offerta di istruzione e formazione tecnica e professionale, migliorando l’aderenza al mercato del lavoro dei sistemi dell’istruzione e della formazione, sviluppando competenze tecniche, comuni e relazionali per l’occupazione. I macro-obiettivi del progetto sono quattro e hanno caratteristica trasversale di tipo Istituzionale, di orientamento e ri-orientamento dei percorsi di studio degli studenti, didattico, “Life skills“ e “Keyskills”, ambientale,riduzione dello spreco e gestione sostenibile delle risorse e, informazione/educazione, comportamenti individuali e azioni collettive per lo sviluppo di una cultura e sensibilizzazione del territorio (cittadini, aziende, studenti, istituzioni) in termini di energia.

Il progetto durerà 24 mesi e si concluderà nel 2018. La formazione degli allievi è prevista in sette percorsi didattici di 100 ore,saranno coinvolti circa 150 studenti delle classi IV° di quattro indirizzi professionali con curriculo meccanico, elettronico, elettrotecnici e chimico ambientale. L’attività permetterà agli studenti di sperimentarsi in materia di efficienza energetica, partendo proprio dall’indagine della struttura che li accoglie quotidianamente, la propria scuola confrontandosi con l’impresa, partner dell’iniziativa.

La volontà dei formatori e dei professori della scuola è di porre l’attenzione su dati oggettivi che coinvolgano direttamente i ragazzi sul caso reale del proprio ambiente di apprendimento.
Il logo del progetto è stato realizzato con il sostegno dei docenti dell’Istituto e degli allievi delle classi coinvolte.

 

Riproduzione riservata ©