Cerca nel quotidiano:


“Eureka! Funziona!”, Confindustria e Kyser premiano gli studenti inventori

I sei progetti finalisti sono stati giudicati  da una commissione di cui faceva gentilmente parte anche il  professore Andrea Stefanini rappresentante  dalla Associazione Italiana per l’insegnamento della Fisica

Lunedì 23 Aprile 2018 — 17:35

Mediagallery

Si è svolta lunedì 23 aprile la cerimonia conclusiva del concorso “Eureka! Funziona!”,  patrocinato dalla sezione Meccanica di Confindustria Livorno Massa Carrara e sponsorizzato dalla società Kayser Italia.

Tema del concorso: Meccanica; presenti  i gruppi finalisti (4/5 bambini), circa 30  bambini di quinta della Scuola  Primaria “Villa Corridi”  del IV  Circolo Didattico La Rosa.

Era presente all’incontro,  in rappresentanza dell’Usp di Livorno, Paola Barontini.

Il Progetto “Eureka!Funziona!” nasce con la  finalità  di  promuovere il “sapere tecnico” all’interno della scuola. E’ un format mutuato dalla Finlandia che,  da alcuni anni, Federmeccanica promuove in accordo con il Miur e con la collaborazione di numerose Associazioni del Sistema Confindustria. Si tratta di un’esperienza ideale per orientare gli alunni della scuola  primaria al fare e al lavoro di gruppo. I bambini,  partendo da un kit composto da materiali diversi (motorino, puleggia, porta batterie, cavo elettrico bipolare, asticelle di legno, ecc.) devono progettare un giocattolo funzionante. I gruppi partecipanti si suddividono i compiti e ognuno contribuisce alla realizzazione del progetto proprio come avviene nello studio e sviluppo di un prodotto industriale (progetto, disegno, studio grafico, realizzazione campagna  pubblicitaria).

I sei progetti finalisti sono stati giudicati  da una commissione di cui faceva gentilmente parte anche il  professore Andrea Stefanini rappresentante  dalla Associazione Italiana per l’insegnamento della Fisica – AIF, secondo una griglia di valutazione che tiene conto dell’inventiva,  delle soluzioni tecniche adottate, della gestione del processo di marketing, ecc..

size-medium wp-image-281445″ src=”http://www.quilivorno.it/wp-content/uploads/2018/04/IMG_4981-600×400.jpg” alt=”” width=”300″ height=”200″ />E’ risultato vincitore il progetto “Fiamma Rossa”  (nella foto qui a fianco) realizzato dai giovani inventori  Baicchi Francesco, Campani Alberto, De Francesco Alessio, Giusti Jacopo, Soldaini Nicole della classe V A .

Il premio per la classe vincitrice della competizione territoriale di “Eureka! Funziona!,” è la partecipazione  alla Festa Nazionale del Progetto che  si terrà,  il 1 giugno  prossimo, a Lucca,  presso il Teatro del Giglio.

Tutti i Progetti in gara

FROGGY (Andreini Mattia, Caroti Cristiano, Panciatici Bianca);

SUPER PATATINE VIAGGIANTI (Asaro Matteo, Boucherif D’Jamel M’Hamed, Campioni Marta, Franchini Giulia);

PAC (Bianchi Alessandro, Costa Alessio, Galleni Giulia;

LULÙ (Arnesano Gaia, Barbini Giulia,Di Stefano Tiziano, Hidalgo Darioelio);

IL CESTINO SPAZZINO ( Fanelli Marco, Nardi Elisa, Pelucchini Mattia, Violi Marta)

Riproduzione riservata ©