Cerca nel quotidiano:


Gioco scaccia gioco, ecco i vincitori delle semifinali di scacchi e dama

Sabato 12 Maggio 2018 — 17:16

Mediagallery

Grande successo delle semifinali del Progetto Gioco scaccia gioco, gli scacchi e la dama contro la ludopatia, che si sono svolte presso la Fortezza Vecchia nell’ambito del Labronicon, un vero e proprio Palio dei rioni a 64 caselle.
Ben 102 studenti in rappresentanza di 51 classi di tutte le scuole di Livorno, da Montenero a Corea, e di Collesalvetti si sono sfidati nella suggestivo scenario della rocca sotto la supervisione del campione del mondo di dama Michele Borghetti, dell’arbitro internazionale di dama Gianfranco Borghetti e del maestro e istruttore di scacchi Andrea Raiano.
Al termine di tre combattutissime partite vince la semifinale di dama la quinta B di Antignano, a pari merito con la quinta A di Antignano, entrambe con 5 punti.
Terza classificata la quinta D delle Carducci con 4 punti che prevale per spareggio tecnico sulla quarta A Thouar e un gruppo di altre 11 squadre con lo stesso punteggio, ma con quoziente inferiore. Le prime tre squadre si qualificano per la finale della Terrazza Mascagni del 4 giugno.
Negli scacchi ben quattro squadre a pari merito a 5 punti. Si qualificano per la finale la quinta A delle Benci, prima classificata, la quarta C delle Dal Borro, seconda e la quinta A delle Carducci, terza. Resta fuori per un soffio la terza A delle scuole Albertelli.
Hanno partecipato alla cerimonia di premiazione la vice sindaca del Comune di Livorno Stella Sorgente, il consigliere comunale Valter Sarais e Lia Bracci del Cred. Il Comune di Livorno ha sostenuto questo progetto al fine di prevenire  il  gioco d’azzardo fra i giovani.
Si avvia quindi alla conclusione la terza edizione del Progetto, inserito nell’ambito di Scuola e città del Cred, che quest’anno ha avuto un grande successo, con 92 classi partecipanti delle scuole elementari, medie e superiori di tutta Livorno e Collesalvetti e 700 ore di laboratorio in classe seguite con entusiasmo e attenzione da studenti e docenti.
Il 24 maggio si svolgerà la prova a quiz che determinerà le ultime due finaliste che si sfideranno il 4 giugno nel suggestivo scenario della Terrazza Mascagni, con le 8 classi al completo.
Una vera festa dello sport per tutta la città.

Riproduzione riservata ©