Cerca nel quotidiano:


“I colori delle emozioni”, gli studenti del Niccolini Palli nelle RSA

“I colori delle emozioni”: questo il titolo del progetto di alternanza scuola-lavoro proposto alle classi terze e realizzato grazie alla collaborazione degli operatori delle RR.SS.AA livornesi

sabato 21 aprile 2018 08:20

Mediagallery

“I colori delle emozioni”: questo il titolo del progetto di alternanza scuola-lavoro proposto, per questo anno scolastico, alle classi terze del Liceo delle Scienze Umane dell’IIS ‘Niccolini Palli” e realizzato grazie alla collaborazione degli operatori delle RR.SS.AA livornesi che, mostrando sensibilità, disponibilità e professionalità, hanno accolto, nel mese di febbraio, studenti e studentesse nelle sedi di Coteto, Bastia, Pascoli e Villa Serena. Ascolto empatico, spirito di iniziativa, capacità comunicative e relazionali e comunione di intenti sono soltanto alcune delle competenze trasversali, spendibili in un mondo del lavoro sempre più dinamico e complesso, che il progetto ha inteso promuovere e che gli studenti hanno messo in campo nell’organizzazione e nella realizzazione delle feste di Carnevale, ingredienti che hanno reso altresì possibile la riuscita dell’evento finale tenutosi venerdì 20 aprile dalle ore 9.00 alle ore 13.00 nell’ampia sala conferenze della struttura di Villa Serena; presente la docente Franca Guidi, referente dell’Alternanza Scuola Lavoro dell’Istituto. Gli alunni hanno condiviso la loro esperienza attraverso video e sintesi multimediali,  coinvolgendo, con grande entusiasmo, gli “ospiti” presenti all’iniziativa. Un lavoro portato avanti in sinergia con gli operatori, gli educatori, i terapisti delle diverse strutture che hanno guidato e sollecitato gli studenti durante tutto il percorso; gli stessi studenti per i quali si è trattato di un’occasione per verificare “sul campo” gli aspetti teorici della loro preparazione.

Riproduzione riservata ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.

Passa alla versione desktop Torna alla versione responsive