Cerca nel quotidiano:


Il Cecioni terzo alle nazionali di gare logico-matematiche

La squadra "I Plutonici" del Liceo Cecioni, composta da Edoardo Casini, Tommaso Rossi, Linda Biasci e Massimo Freschi della 2ASA, è arrivata terza alle finali nazionali delle Olimpiadi di Problem Solving

Domenica 6 Maggio 2018 — 08:37

Mediagallery

Il 27 aprile si sono svolte a Cesena, all’Università degli studi di Bologna, le finali nazionali delle Olimpiadi di Problem Solving, gare logico-matematiche alle quali hanno partecipato 20 squadre provenienti da tutta Italia, qualificatesi dopo una lunga serie di prove tra tantissime scuole sparse nel territorio Italiano. La Toscana era rappresentata da due squadre, una dell’Istituto Tecnico di Prato e l’altra, “I Plutonici” appartenente al Liceo Cecioni di Livorno. La squadra composta da Edoardo Casini, Tommaso Rossi, Linda Biasci e Massimo Freschi della 2ASA è arrivata terza in classifica con un punteggio di 95.6/100, poco distante dalla prima classificata. Il percorso che li ha portati alla finalissima è iniziato a novembre, dove hanno affrontato 10 squadre del loro stesso istituto attraverso quattro distinte prove, per poi passare alla fase regionale. Al termine della selezione regionale, la squadra era molto delusa perché aveva effettuato solo il secondo risultato ed era sicura di non aver centrato la qualificazione, salvo poi ricredersi alcuni giorni dopo con la pubblicazione della lista della 20 squadre qualificate, perché il loro risultato gli aveva garantito l’ottavo posto nella graduatoria nazionale. Nella giornata del 27 aprile, una volta arrivati a Cesena, i ragazzi si sono accomodati alla loro postazione, e forti dell’esperienza dell’anno precedente dove pur arrivando in finale non erano arrivati sul podio, hanno svolto la gara della durata di 90 minuti concentrati e pronti ad aiutarsi l’un l’altro per risolvere i problemi che gli sono stati assegnati. Nonostante la consapevolezza di aver fatto una buona prova, quando nel pomeriggio sono stati chiamati alla premiazione, lo stupore misto a gioia li ha accompagnati a ricevere il premio.
I ragazzi ringraziano la prof.ssa Mancini che li ha incoraggiati a partecipare ed accompagnati a Cesena ed il Liceo Cecioni che promuove la partecipazione a queste attività per stimolare i ragazzi e valorizzare le eccellenze.

Riproduzione riservata ©

3 commenti

 
  1. # Gabriella luise

    Bravissimi i ragazzi e complimenti alla scuola e ai docenti !!

  2. # Silvano

    🏆🏆🏆🔝🔝🔝🔝 bravi ragazzi continuate così !!! COMPLIMENTONI

  3. # Pina Bellato

    Bravi. Bravissimi