Cerca nel quotidiano:


Il concorso di Natale targato Ctt Nord, Cred e ufficio scolastico regionale: le premiazioni

Il concorso “Pensiero di Natale” che ha coinvolto circa mille classi si è concluso in questi giorni con la consegna dei premi anche alle 120 classi livornesi, messi a disposizione dell’iniziativa

Sabato 27 Febbraio 2021 — 08:48

Mediagallery

Numerosissimi gli attestati di riconoscenza giunti in azienda, ne citiamo uno su tutti che testimonia quella che è stata l’importanza di questa iniziativa per alunni e insegnanti

Il concorso “Pensiero di Natale” che ha coinvolto circa mille classi (seconde e terze della scuola primaria dei territori di Livorno, Pisa, Lucca, Massa Carrara, Prato) – realizzato da CTT Nord in collaborazione con il Cred e l’Ufficio Scolastico Regionale Uff. VIII di Livorno – si è concluso in questi giorni con la consegna dei premi anche alle 120 classi livornesi, messi a disposizione dell’iniziativa grazie al contributo di numerosi sponsor tra cui ricordiamo AON “leader mondiale dell’intermediazione assicurativa”, Confindustria Livorno-Massa Carrara, Cassa di Risparmio di Volterra, ST Company, Gas and Heat, Carrozzeria Mg, Ecoflash, Abate, Stil Società Tecno Impianti Livornese, Orl, Il Giardino di Fiorentini Luca, Carrozzeria Novacar, Rettifiche Barni. Anche quest’anno, pur nelle difficoltà dovute alla pandemia, CTT Nord ha voluto dare seguito alla manifestazione quale segnale di speranza ed attenzione al mondo della scuola e la scelta è stata veramente azzeccata: lo dimostra la partecipazione plebiscitaria dei bambini e degli insegnanti che, come sempre, hanno risposto con grande impegno ed entusiasmo.

I pensieri degli alunni hanno regalato emozioni e sorrisi ai lettori della pagina Facebook dell’azienda di trasporti (che sono stati ben 150.000) con una partecipazione attiva anche dei genitori.

Numerosissimi gli attestati di riconoscenza giunti in azienda, ne citiamo uno su tutti che testimonia quella che è stata l’importanza di questa iniziativa per alunni e insegnanti: “Ringrazio CTT e in particolare Riccardo Nannipieri per l’entusiasmo che riesce sempre a trasmettere a noi insegnanti con questo progetto molto amato dai bambini. I premi sono stati accolti con tanta gioia. La vostra iniziativa ha portato luce in un periodo difficile per la scuola. Grazie di cuore” – Ins. Annalisa Costagli – 3^ Rodari, Cecina.

Tutte le classi hanno ricevuto un premio in buoni spesa in didattica grazie all’accordo raggiunto con Bonatti Cartoleria di Livorno, Cartoleria Libreria Lucarelli a Cecina e la Libreria Calderini a Rosignano Solvay, ed inoltre altri buoni e premi in base al numero di like raggiunti e al giudizio della giuria.

Il dirigente dell’Ufficio Scolastico Regionale Uff. VIII di Livorno Andrea Simonetti dichiara: “Ringrazio di cuore la CTT Nord ed il suo Presidente per la pregevole iniziativa, ormai radicata nelle scuole di diverse province toscane. A seguito della pandemia, il progetto ha rappresentato un punto di riferimento molto importante sia per la finalità benefica a favore delle classi coinvolte, ma anche per la possibilità di espressione creativa offerta ai bambini della scuola primaria: essere protagonisti e avere anche una “bacheca” sulla pagina Facebook dell’azienda. 

A nome dell’Ufficio scolastico che rappresento ringrazio le scuole i docenti, i bambini e le bambine partecipanti e l’organizzazione che ha selezionato i lavori premiati”.

Tra gli omaggi messi in palio, validi per l’anno scolastico 2021/2022, si ricordano i 30 ingressi al Museo Fattori e al Museo della città offerti dal Comune di Livorno, i 15 ingressi al Museo della Storia Naturale del Mediterraneo, gli ingressi al Museo Archeologico di Rosignano offerti dal Comune di Rosignano M.mo, il tour in battello di Livorno messo a disposizione dalla Coop. Itinera, gli ingressi al Parco Gallo Rose a Cecina e all’Acquario di Livorno, i buoni da utilizzare nelle Farmacie Comunali di Livorno per le insegnanti.

CTT Nord ringrazia Mondadori per la collaborazione e suggerisce la lettura del nuovo libro di Alessandro D’Avenia “L’appello”.

Un ringraziamento anche alla Tabaccheria di Montomoli Chiara a Casale M.mo, alla Tabaccheria Il Fiammifero a Castellina M.ma, alla Tabaccheria Bandini a Rosignano M.mo, alla Cartoleria Vallesi a Montescudaio, a Buffetti Business a Cecina.

Riproduzione riservata ©