Cerca nel quotidiano:


La Fondazione Livorno apre il bando “La scuola per tutti”

L’intera procedura di richiesta di contributo deve completarsi entro e non oltre le ore 13 di mercoledì 15 settembre 2021

Giovedì 2 Settembre 2021 — 19:02

Mediagallery

Nell’ambito dello specifico settore di intervento “Educazione, istruzione e formazione” Fondazione Livorno ha emesso il bando “La scuola per tutti” (clicca sul pdf in fondo all’articolo per consultarlo integralmente) per le richieste di contributo relative alle seguenti aree di intervento:

  1. sportello di ascolto e supporto psicologico per studenti (anche in relazione al contesto familiare e al gruppo classe) che potrà essere svolto in orario scolastico ed extra-scolastico;
  2. attività laboratoriali sia in orario scolastico che extra-scolastico (a titolo esemplificativo e non esaustivo: laboratorio di ceramica, attività motorie e sportive, laboratorio musicale, laboratorio di rispetto ambientale, laboratorio teatrale) al fine di ritrovare una nuova socializzazione.

Il Bando “La scuola per tutti”, che ha un plafond di € 200.000, è rivolto esclusivamente alle scuole statali del primo e secondo ciclo della Provincia di Livorno e alle scuole paritarie primarie e secondarie di primo e secondo grado di cui alla legge 10 marzo 2000 n. 62, con sede nel territorio della Provincia di Livorno. Ogni Istituto scolastico potrà presentare una sola richiesta di contributo. Il contributo massimo che potrà essere richiesto alla Fondazione è pari ad € 10.000. La domanda di contributo dovrà essere presentata esclusivamente on-line, attraverso il sito della Fondazione www.fondazionelivorno.it nella sezione “Bandi” http://www.fondazionelivorno.it/attivita/

La procedura telematica di richiesta di contributo è preceduta dall’accreditamento, ossia dalla registrazione on-line dell’utente. Sarà richiesto uno username e sarà generata in automatico una password (solo per il primo accesso, per cui chi si è registrato negli anni precedenti utilizzerà username e password già in suo possesso). Ottenuto l’accreditamento, i richiedenti dovranno compilare il modulo di richiesta on-line, e inviarlo telematicamente (primo invio). Il modulo inviato telematicamente dovrà essere poi stampato e sottoscritto in originale dal legale rappresentante dell’ente, scansionato e trasmesso di nuovo alla Fondazione (secondo invio) esclusivamente on-line, tramite il sito, sempre alla sezione “Bandi”, entro e non oltre le ore 13.00 del giorno mercoledì 15 settembre 2021.Con il secondo invio la richiesta di contributo si intende perfezionata e dunque validamente inoltrata. Nel caso in cui non vengano completate entrambe le fasi, la richiesta di contributo sarà esclusa dalla valutazione di merito. L’intera procedura di richiesta di contributo deve completarsi entro e non oltre le ore 13.00 del giorno mercoledì 15 settembre 2021.Saranno escluse tutte le richieste pervenute tramite modalità diverse. Gli uffici della Fondazione sono a disposizione per informazioni dal lunedì al venerdì, dalle ore 8,30 alle ore 13,30 (tel. 0586-826112).

Riproduzione riservata ©

Allegati