Cerca nel quotidiano:


La scuola Bartolena ricevuta dal Papa

Nell'udienza del mercoledì Papa Francesco ha ricevuto dodici classi e relativi docenti appartenenti ai quattro plessi della scuola secondaria di primo grado nell'ambito del progetto Un calcio al razzismo e all'antisemitismo

Mercoledì 15 Dicembre 2021 — 18:11

Mediagallery

Mercoledì 15 dicembre, Papa Francesco ha ricevuto in Vaticano dodici classi e relativi docenti appartenenti ai quattro plessi della scuola secondaria di primo grado Giovanni Bartolena (foto inviate dalla scuola insieme al comunicato). Durante l’udienza generale delle 9,15 in Aula Paolo VI, il Santo Padre ha ringraziato l’istituto livornese per la presenza, incoraggiando alunni e docenti a vivere il loro impegno scolastico con solidarietà e dialogo. La scuola Bartolena ha partecipato all’udienza papale come parte del progetto “Un calcio al razzismo e all’antisemitismo“, un percorso a cui i ragazzi hanno lavorato negli ultimi due anni.
Il Santo Padre è rimasto molto colpito dai doni che una rappresentanza degli alunni e dei docenti gli ha consegnato, doni che rappresentano la rielaborazione del lavoro svolto in classe sulla lettera riguardo lo sport che Papa Francesco ha pubblicato sulla Gazzetta dello Sport a febbraio scorso. Ai presenti è infatti emersa chiara tutta la sua soddisfazione per il lavoro svolto dagli alunni e dai docenti.

Riproduzione riservata ©