Cerca nel quotidiano:


Le Mazzini sul podio ai campionati italiani della geografia

Marco Pagliai, Filippo Penco, Sara Rombolini e Samuele Taurasi, accompagnati dalla professoressa Francesca Zaccaro, si sono confrontati con oltre 120 studenti di scuole secondarie di primo grado provenienti da tutta Italia

Giovedì 22 Marzo 2018 — 09:29

Mediagallery

Quattro studenti della 3 S della scuola media “Mazzini”, sede Coteto ex- Gamerra, di Livorno hanno partecipato all’edizione 2018 dei Campionati Italiani della Geografia lo scorso 17 marzo a Carrara all’I.I.S. “Domenico Zaccagna”. Marco Pagliai, Filippo Penco, Sara Rombolini e Samuele Taurasi, accompagnati dalla professoressa Francesca Zaccaro, si sono confrontati con oltre 120 studenti di scuole secondarie di primo grado provenienti da tutta Italia. I ragazzi si sono cimentati con quattro prove, tre a squadre ed una individuale: calcolo delle coordinate geografiche, individuazione di venti località nel mondo attraverso la sola visione di una foto ed una serie di giochi al computer in lingua straniera. L’ultimo gioco previsto in gara, e forse il più spettacolare, è stato la realizzazione di un gigantesco puzzle da 1.000 pezzi. I ragazzi delle Mazzini hanno raggiunto un ottimo risultando conquistando l’undicesimo piazzamento nella classifica generale su un totale di trentatré squadre. Nella gara individuale al computer, Filippo Penco si è aggiudicato il terzo posto, permettendo così alle Mazzini di salire sul podio. Le gare anticipano la GeoFesta 2018, una vera e propria Festa della Geografia nazionale che si terrà nella Capitale del Marmo dal 23 al 25 marzo. L’iniziativa è promossa da Sos Geografia, AIIG Toscana e Liguria e Università di Firenze, con l’appoggio dell’I.I.S. “D.Zaccagna” di Carrara.

Riproduzione riservata ©

1 commento

 
  1. # "nomade"

    Bravo Taurasino! 😉